Home / Moda / Hello Sunshine! I must have dell’estate 2013

Hello Sunshine! I must have dell’estate 2013

Bisogna sempre avere un pensiero felice. Una luce in fondo al tunnel quando sei imbruttito a casa studiare, quando sei ormai l’unico viso pallido in una tribù di indiani e lampadati, quando per quell’unico giorno di sole che ti sei concesso ti stai già spellando. In assenza di altro vi posso suggerire un pensiero felice: tra meno di dieci giorni (il 6 luglio) iniziano i saldi quindi questi giorni di non vita vi permetteranno di evitare la trappola del prezzo pieno e acquistare tutto ciò che vi serve per far sembrare che in tutto questo tempo abbiate sfogliato Vogue e non qualche polveroso manuale.
Ma cosa cercare in quel mare di bollini verdi, blu e rossi e soprattutto come schivare gli infidi stand che espongono già la “nuova collezione anticipo di inverno” (leggi “estivo full price perchè magari qualcuno ci casca”) ?!

Ecco cosa dovrete assolutamente avere nel vostro armadio a fine giornata:

Bangles infiniti: A quanto pare non sono mai abbastanza. Ma siccome non costano un capitale puoi acquistarli “in serie” senza tanti sensi di colpa. E indossarli senza stare troppo a pensare agli abbinamenti di colore e di materiale.

Pizzo up to date: niente a che vedere con i merletti bon ton. Questi top si mettono a pelle per sfruttare l’effetto nude look e sfruttare l’abbronzatura. Indossali con i capi in denim, con le stampe e con i colori forti.

Bikini: ovviamente. Il triangolino è ormai andato in pensione e gli stilisti ripropongono reggiseni che ricordano i capi di lingerie. Dalla proposta di Pin-Up in Lycra color bronzo a quello di Versace a balconcino, a fantasia patchwork, passando per il modello a fascia stampa zig-zag, iconica del marchio Missoni. Quest’anno i bikini hanno pattern geometrici, stampe tropicali, motivi tribali o disegni psichedelici. Le tinte unite sono roba di un’altra generazione.

Per quanto riguarda il pezzo unico. Quest’anno gli interi minimali abbracciano il corpo femminile, e sono perfetti per essere indossati dopo il tramonto.

Summer boots: da biker, da cowboy, da capo Sioux. Con inserti in tessuto, borchie o frange. Da portare con gli shorts, gli abiti, le mini. Con i pantaloni no. Perchè la gamba nuda ci vuole.

 

Hot pans: no alle mezze misure, i pantaloncini sono corti, cortissimi. Spuntano ovunque: sotto i microtop, con la camicia oversize e perfino sotto ai blazer maschili. Non si fanno problemi e sono sempre a loro agio. Al mare come nell’afa di città. Indispensabili. Quasi come l’aria condizionata..

Qualcosa di vitaminico: L’arancione è il colore di moda per eccellenza per l’estate 2013. I trend watcher avevano già annunciato da tempo che il tangerine avrebbe dominato le passerelle, e la moda. E avevano ragione. L’arancio mandarino è dappertutto. non importa se siete bionde, rosse, castane o scure di capelli. È un colore appariscente, solare e “vitaminico”. Seppellite tutto ciò che è grigio, marroncino e spento, l’estate 2013 è all’insegna del colore..e non vi scoraggiate, tra qualche settimana anche voi abbandonerete il grigiore invernale e sarete super colorite…

 

 

About Maria Teresa Squillaci

Maria Teresa Squillaci
Caporedattore Moda&Costume. Giornalista. Ho lavorato a La Stampa, Rai News24 e Sky Tg24. Nata a Roma, ho vissuto a Madrid dove lavoravo come ufficio stampa e social media manager. Scrivo di tutto quello che mi capita, dalla politica, alle sfilate, ai bigliettini di auguri, ma la cosa più difficile che ho fatto è stata scrivere questa auto-biografia. Twitter: @MTSquillaci

Check Also

Tendenze estate 2017: i costumi interi

Ci sono cicatrici e cicatrici. Quelle che sanno di vita vissuta e che aggiungono un ...