Home / Moda / #Instasummer: l’estate ai tempi di Instagram

#Instasummer: l’estate ai tempi di Instagram

Alessandra Ambrosio su Instagram

Potrei, dico potrei, aver cambiato idea su Instagram. Considerando che ho bisogno di vari giorni di assestamento ogni volta che facebook cambia le impostazioni della bacheca e che twitter ha ancora per me molti lati oscuri, aggiungere un terzo social network mi sembrava troppo.. eppure è innegabile che X-pro ed effetto seppia diano un certo allure alle tue foto, quindi avevo trovato una soluzione secondo me geniale: ho aperto un profilo Instagram completamente privato. Zero seguaci e zero seguiti, una meraviglia. Lo usavo per modificare le foto e me le tenevo per me, al massimo pubblicavo su facebook quelle di cui andavo più fiera. Per un giorno (per essere precisi per qualche ora), sotto le pressioni di chi mi diceva di tradire l’anima social del social network, ho aperto il mio profilo al mondo. Un semplice struscio di dito per passare dall’impostazione “post privati” a “post pubblici” e mi sono sentita come quell’uomo che esce dalla caverna e dopo anni e anni di oscurità vede la luce: grande euforia seguita da grande panico. Un fuoco incrociato di persone che mi chiedevano l’amicizia, notifiche di like e suggerimenti di persone si sono mischiate alle già pressanti notifiche di facebook e twitter. Ma chi me lo fa fare?! E soprattutto che mi importa delle foto di una tizia sconosciuta che mangia il gelato portando a spasso il cane, anzi l’ “instadog”?! Sono tornata al rassicurante anonimato. Poi ho capito.

I mini bikini di Elisabetta Canalis

Facebook. 10 agosto o giù di lì. Una mia amica-solo-su-facebook (perche se Zuckemberg è tanto infallibile d’inverno a farti uscire sulla bacheca esattamente le notizie di quelli che ti interessano, d’estate va in vacanza pure lui e le novità vanno un po’random) pubblica una foto di lei su una spiaggia meravigliosa con scritto “io sono alle Bahamas e tu?”. Nei giorni successivi si susseguono foto di: ogni suo pasto dalla colazione allo spuntino di mezzanotte, ogni pesce incontrato nel mare, la stanza dell’hotel, il bagno, le saponette e potrei continuare all’infinito… tutto corredato da commenti tipo “stiamo senza sole” “secondo te sto male?!”… c’era una puntata di un telefilm in cui un tipo riesce finalmente a conquistare una ragazza bellissima e manda un msg all’amico: “ce l’ho fatta sono a letto con X”..scontata la risposta: “e allora cosa cavolo ci fai al telefono con me!?”…

Jessica Alba

Il succo è lo stesso, se sei in qualche meraviglioso paradiso terrestre (dove al 90% non prende il telefono) o in una vacanza con i tuoi amici che stando alle foto pare divertentissima, chi te lo fa fare di impazzire a trovare un wifi o pagare costosissime password per pubblicare cose che con tutta probabilità chi vuoi che le veda non vedrà? Il pubblicatore incallito di foto su facebook divide così i suoi 5 minuti di internet profumatamente pagati: uno a pubblicare foto, un altro a trovare didascalie accattivanti e restanti tre a controllare la bacheca di qualcun altro per vedere se si è connesso recentemente e quindi se vedrà che stai facendo delle cose fichissime. In tempi estivi è proprio questo che ti rende fico su facebook: non pubblicare assolutamente nulla. Non dare notizie di te, al massimo una foto o un tag in qualche strano aereoporto per dare l’idea più o meno reale, che tu abbia davvero qualcosa di meglio da fare che stare su facebook.

Belen e il piccolo Santiago a Formentera

Ma allora che fare di quei 580 autoscatti, 80 ritratti e 20 potenziali foto profilo che hai faticosamente accumulato tra sessioni di foto sulla spiaggia e persone improbabili e con la mano tremante a cui hai chiesto: “Scusi non è che ci farebbe una foto?!”. Se su facebook sembri una mitomane ossessivo compulsiva, su instagram sei solo un utente molto attiva e sempre aggiornata, basta saper padroneggiare l’hashtag.

#Instasummer, #instafun #instalove. Instagram quest’estate ha spopolato soprattutto tra le celeb. Alcune sono molto parche nel divulgare la loro immagine ma non hanno problemi ha fotografare i loro piedi o ciò che mangiano in ogni luogo e posizione possibile. Heidi Klum ha letteralmente fatto il countdown per gustarsi un cronouts (compresa gallery di foto in volo), Beyoncé ha bisogno di un hamburger con patatine fritte e succo di pompelmo rosa per “affrontare” tre Mac Pro carichi-carichi di tracce e making of, per non parlare di Rihanna, che mentre Chris Brown se la passa malissimo in tribunale, soggiorna nelle sue Barbados con costume rétro e pollo fritto, infine Jessica Alba che sorride incredula di fronte a un cabaret di pasticcini.

Papa Francesco e un gruppo di scout piacentini

Le star nostrane non sono da meno, e oltre ai piedi concedono anche qualcosa di più. Margherita Missoni seduta a un tavolo di una trattoria en plein air attende il countdown definitivo, quello per la nascita del primo bebé. Attivissime anche la neo mamma Belen che immortala la prima estate con Stefano e il piccolo Santiago e Elisabetta Canalis che ci ha deliziato con bikini succinti e amiche famose. è di oggi la notizia che persino la foto di Papa Francesco con un gruppo di giovani scout piacentini è su Instagram.

Insomma Instagram forse una sua utilità ce l’ha. E per dimostrare le mie buone intenzioni troverete sul mio profilo anche i miei piedi in vacanza! ovviamente #fashionpolinice.

 

 
Suggeriti da Fashion Poli(ni)ce:

Le cento star da seguire su instagram secondo Vanity Fair

http://www.vanityfair.it/people/mondo/13/06/24/instagram-100-star-seguire-vip-obama-biebers-minetti

Papa Francesco e l’autoscatto che fa il giro del web

http://www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/VATICANO/papa_francesco_autoscatto_foto_web/notizie/320235.shtml

About Maria Teresa Squillaci

Maria Teresa Squillaci
Caporedattore Moda&Costume. Giornalista. Ho lavorato a La Stampa, Rai News24 e Sky Tg24. Nata a Roma, ho vissuto a Madrid dove lavoravo come ufficio stampa e social media manager. Scrivo di tutto quello che mi capita, dalla politica, alle sfilate, ai bigliettini di auguri, ma la cosa più difficile che ho fatto è stata scrivere questa auto-biografia. Twitter: @MTSquillaci

Check Also

Nozze quasi reali. Tutto sul matrimonio di Pippa Middleton

Sei anni fa era la damigella d’onore della sorella maggiore Kate, oggi sull’altare c’è lei. ...