Home / Moda / Controtendenza: La riscossa del Calzino
La riscossa del calzino

Controtendenza: La riscossa del Calzino

Domanda: qual’è il primo orrore di moda che voi piccole donne 13/14enni notavate guardando Rossana, Mila e Shiro o Terry e Maggie? I CALZINI. Proprio loro, gli orridi calzini rigorosamente spessi e bianchi portati con gli zoccoli. Abominio della moda e trionfo del fetish.

Fino a qualche anno fa. Da Parigi a Milano, da Londra a New York, anche quest’ anno sulle passerelle è stato l’ elogio della mezza calza. Ragazze svolazzanti con gonne cortissime e shorts, sfilano ammiccanti nelle calze velate e -soprattutto- inguainate in calzini luccicanti portati con tacchi alti, zeppe comprese. Di lana spessa, un po’ maschile, ma anche velata con qualche lustrino qua e là. Sulla passerella va in scena l’osanna all’accessorio femminile più detestato dagli uomini.

msgm-massimo-giorgetti-fluo-1Quel gambaletto ammazza eros che li fa inorridire anche se portato sotto i pantaloni, ora si esibisce con la minigonna, infilato sui collant con la cucitura dietro e i tacchi altissimi…Quelle calzine che rimandano esplicitamente alle ragazze dall’attitudine fanciullesca che andavano tanto di moda negli anni Sessanta durante l’euforia della Swinging London, diventa un trend abbigliamento 2015. Con mini volant dai colori pastello per i look bon gin, in lurex o con applicazioni lucenti per la sera, discutibili in spugna portati con ancora più discutibili sandali alla tedesca.

Ben lontani dalle parigine, oggetto delle fantasie sexy per eccellenza per molti uomini, i calzini con le scarpe aperte sono una di quelle tendenze a cui é difficile arrendersi.

Eppure persino Armani li sdogana nell’Emporio per ragazze esuberanti che così svecchiano abiti mossi da volant e tailleur con piccole giacche a redingote, illuminate da spille. Attitudine coquette scippata alle francesi («Loro, sono più brave delle italiane a essere sexy con quattro cose») capelli lunghi e vaporosi sotto il baschetto, bocca rossa. E gambe al vento a gogò. Lambite dal calzettone sotto il ginocchio o dal pedalino a filo caviglia, difficile anche per una vatussa.
«E’ una trasgressione riservata alle giovanissime, grintose e con le gambe giuste». In questo clima anni ’80, contribuiscono al trionfo del calzino anche Kristina T , Blugirl, Prada e Trussardi.

E’ dunque davvero possibile evitare l’effetto crucco in vacanza nel sud d’Europa e trovare soluzioni che riescano a conquistare persino chi non avrebbe mai immaginato di poter guardare senza orrore l’associazione del gambaletto o del calzino maschile con un delicatissimo sandalo femminile? Secondo Armani si:

«La mia donna della prossima stagione non sono né mattane né gag, ma vestirà una moda per una ragazza grintosa e sexy alla francese!».

Ma bisogna considerare che re Giorgio dà per scontato un importante postulato: la “sua donna” , è alta circa 175cm è esile come un giunco e ha gambe da urlo..

About Maria Teresa Squillaci

Caporedattore Moda&Costume. Giornalista. Ho lavorato a La Stampa, Rai News24 e Sky Tg24. Nata a Roma, ho vissuto a Madrid dove lavoravo come ufficio stampa e social media manager. Scrivo di tutto quello che mi capita, dalla politica, alle sfilate, ai bigliettini di auguri, ma la cosa più difficile che ho fatto è stata scrivere questa auto-biografia. Twitter: @MTSquillaci

Check Also

Versace Jonathan Akeroyd

Michael Kors annuncia l’acquisizione di Versace per 2 miliardi di dollari

E’ ufficiale, Versace è stata acquistata dal gruppo americano Michael Kors per circa due miliardi ...