Home / Moda / I 10 migliori look del Festival di Venezia

I 10 migliori look del Festival di Venezia

“L’ho toccato! L’ho toccato!” urla con una voce che supera di molti decibel il livello di sicurezza e le lacrime agli occhi. Non è una fan di Justin Bieber ma un’elegante signora sulla quarantina in abito haute couture. Anche lei, i-phone alla mano, spinge davanti alle transenne del red carpet del Festival di Venezia per vedere Johnny Depp. Accanto a lei c’è una ragazza sui sedici anni, chignon in testa e trucco da gran sera, è venuta al Lido con il papà che grazie alle suo ruolo istituzionale non meglio specificato, riesce a braccare attori e attrici e a convincerli a fare un selfie con la figliola.

Ci sono due tipi di biglietti: quelli che ti permettono di fare l’entrata trionfale sul tappeto rosso e di finire sotto la pioggia di flash di fotografi anche se non hai lasciato la tua impronta sull’Hollywood Boulevard, e quelli con scritto “ingresso laterale”, non sei vip ma puoi avere i vip più a portata di mano della folla appostata davanti al Palazzo del Cinema.

In quasi dieci giorni di Festival, da Venezia sono passati tutti, con entrate più o meno trionfali. L’accesso di serie B è toccato per esempio al ministro Dario Franceschini nonostante lo smoking, mentre red carpet per la neo presidente della Rai Monica Maggioni.

Il pubblico dietro le barriere è colto da frenesia fotografica. Non è necessario riconoscere colui o colei che viene istagrammato, poi lo cercheranno su google. Occhi fissi sull’ingresso tanto che è capitato che nessuno si accorgesse di una Alessandra Ambrosio al bar subito dietro di loro o di Malika Ayane che sorseggia spritz a meno di un metro.

Uno dei criteri utilizzati per distinguere attori e celebrità è la regola del “se si fotografa non è da fotografare” in riferimento a tutti gli invitati “comuni” che non resistono all’autoscatto sul tappeto rosso. Il metodo non è infallibile, Stanley Tucci e Mark Ruffalo non hanno per esempio saputo resistere a farsi un selfie prima della proiezione di Spotlight.

Oggi si conclude Venezia 72. È tempo quindi di bilanci e di premi, cinematografici ma anche stilistici. Toni di grigio-beige a parte, si è visto tanto nero (come per l’abito in pizzo di Maria Grazia Cucinotta, del presidente della Rai Monica Maggioni ad una delle sue prime uscite pubbliche, di Malika Ayane) e sprazzi di rosso (Nastassja Kinski e Daniela Santanchè). Ecco i 10 migliori look del Festival di Venezia.

 

1. ELISA SEDNAOUI IN GIORGIO ARMANI PRIVÉ

Semplicemnete incantevole, la madrina della Mostra sul tappeto rosso ha centrato un look dopo l’altro. Una certezza, in un’annata – ammettiamolo – un po’ povera di glamour.

Elisa Sednaoui - Look Venezia 72
Elisa Sednaoui – Look Venezia 72

2. ALESSANDRA AMBROSIO IN PHILOSOPHY DI LORENZO SERAFINI

Sexy e virginale allo stesso tempo

Alessandra Ambrosio - Look Venezia 72
Alessandra Ambrosio – Look Venezia 72

3. TILDA SWINTON IN HAIDER ACKERMANN

La bellezza, la classe e il fascino di Tilda Swinton sul red carpet di A Bigger Splash sono semplicemente insuperabili.

Tilda Swinton - Look Venezia 72
Tilda Swinton – Look Venezia 72

4. AMBER HEARD IN STELLA MCCARTNEY E JOHNNY DEPP IN DIOR HOMME

Lei impeccabile fasciata in nero. Lui decisamente meno: i suoi pantaloni hanno più strascico dell’abito della compagna… Accade sul red carpet del film Black Mass. Il giorno dopo la scena si ripete, Amber splende in un abito bustier nero con stampa floreale by Alexander McQueen nonostante l’acconciatura un po’ da signora, Johnny in caduta libera.

Johnny Depp e Amber Heard - Look Venezia 72
Johnny Depp e Amber Heard – Look Venezia 72

5. DATOKA JOHNSON IN PRADA

Un semplice abito, ma che su lei diventa un abito super chic.

Dakota Johnson - Look Venezia 72
Dakota Johnson – Look Venezia 72

6. JAKE GYLLENHALL IN SALVATORE FERRAGAMO

Velloto nero per il tappeto rosso.

Jake Gyllenhall - Look Venezia 72
Jake Gyllenhall – Look Venezia 72

7. ELIZABETH BANKS IN ANDREW GN

Un look ardito ma nel complesso riuscito.

Elisabeth Banks - Look Venezia 72
Elisabeth Banks – Look Venezia 72

8. HILARY RHODA IN KAUFMANFRANCO

Sarà l’abito, saranno i gioeilli, sarà lei. Fatto sta che la modella è semplicemente splendente

Hilary Rhoda - Look Venezia 72
Hilary Rhoda – Look Venezia 72

9. VALERIA BILELLO IN CHANEL

Elegantissima e super chic sul red carpet di Remember ha indossato un abito total black Chanel abbinato a sandali Roger Vivier.

Valeria Bilello - Look Venezia 72
Valeria Bilello – Look Venezia 72

10. VALERIA GOLINO IN PRADA

L’ultimo red carpet del Festival è tutto per Valeria Golino avvolta nell’acquamarina di Prada (clutch gioiello inclusa). E sopratutto per come non ci siano che rare foto di lei da sola, perché è sempre stretta, mano nella mano, a Riccardo Scamarcio.

Valeria Golino e Riccardo Scamarcio - Look Venezia 72
Valeria Golino e Riccardo Scamarcio – Look Venezia 72

About Maria Teresa Squillaci

Caporedattore Moda&Costume. Giornalista. Ho lavorato a La Stampa, Rai News24 e Sky Tg24. Nata a Roma, ho vissuto a Madrid dove lavoravo come ufficio stampa e social media manager. Scrivo di tutto quello che mi capita, dalla politica, alle sfilate, ai bigliettini di auguri, ma la cosa più difficile che ho fatto è stata scrivere questa auto-biografia. Twitter: @MTSquillaci

Check Also

David Lynch: The Art Life

A Venezia, nella sezione classici, è stato presentato il documentario che racconta il regista più ...