Home / Moda / VSFS15: ecco chi sono gli angeli di Victoria’s Secret
Kendal Jenner e Gigi Hadid VSFS2015

VSFS15: ecco chi sono gli angeli di Victoria’s Secret

Era il 1995 e a New York apriva il primo negozio di Victoria’s Secret. Da allora sono passati 20 anni e la linea di lingerie nata dall’idea di un uomo che voleva essere libero di comprare biancheria sexy a sua moglie “senza essere guardato come un pervertito”, è diventata la più famosa al mondo.

Quell’anno nella Grande Mela si tenne il primo Victoria’s Secret Fashion Show. A sfilare all’Hotel Plaza c’era l’armata delle super anni ’90: Tyra Banks, Naomi Campbell, Helena Christensen, Karen Mulder, Stephanie Seymour. L’anno dopo si aggiunsero Heidi Klum, Laetitia Casta, Tyra Banks e Claudia Schiffer. Non ci misero molto le tv nazionali ad accaparrarsi i diritti per la messa in onda. Il primo spot pubblicitario fu nel 1999, durante il Super Bowl. Risultato: milioni di americani incollati allo show, trasmesso in web podcast e poi sulla ABC.

Da allora l’annuale sfilata di Victoria’s Secret è la rappresentazione concreta di una fantasia. Centinaia di modelle si sottopongono ai provini per avere l’opportunità di far parte di questa realtà parallela.

Alessandra Ambrosio VSFS15
Alessandra Ambrosio VSFS15

Le sopravvissute a un cast molto severo, seppur già bellissime, si sottopongono a un protocollo infernale che stroncherebbe le gambe agli atleti più tosti (date un’occhiata su Instagram all’hashtag “TrainLikeAnAngel”). Nei due mesi che precedono lo show è prevista una quantità impressionante di ore di ginnastica quotidiana, accompagnata da una dieta rigidissima a base di bibitoni ultra-proteici e poco più, per arrivare, alla vigilia dell’evento, al digiuno totale. Si tratta di una pratica necessaria – conferma la selezionatrice degli angeli, Sophie Neophitou – l’unica che assicura l’eliminazione di qualsiasi traccia di ritenzione idrica. Anche solo un micro avvallamento sospetto (di cellulite) è ritenuto una colpa imperdonabile, con conseguente confisca delle ali ed esclusione dallo show.

Sono tante le aspiranti al ruolo di angelo, ma solo poche passeranno attraverso la cruna dell’ago e indosseranno le mutande di pizzo più sexy del reame. Poi tutto si gioca in 40 minuti di sfilata.

Il 10 novembre, per lo show che ha celebrato i venti anni di Victoria’s Secret hanno sfilato in totale 44 modelle, tra cui i 15 “angeli ufficiali”, cioè le testimonial del marchio. Tra loro le più famose sono Adriana Lima, angelo dal 2000, Alessandra Ambrosio, altra veterana alla sua 14esima passerella, Behati Prinsloo, Candice Swanepoel e Lily Aldridge. A lei è toccata la responsabilità di indossare il reggiseno più prezioso al mondo: il Fantasy Bra del valore di 2 milioni di dollari e composto da 6500 gemme preziose tra cui diamanti, topazi, zaffiri gialli e oro.

Ma chi sono gli altri angeli di Victoria’s Secret?

Sara Sampaio, 23 anni, portoghese, ha lavorato anche per Calzedonia

Sara Sampaio VSFS15
Sara Sampaio VSFS15

Elsa Hosk, 26 anni, belga, è un ex cestista professionista

Elsa Hosk VSFS15

Jac Jagaciak, 21 anni, polacca, ha debuttato a 15 anni ed è stata scelta per una campagna di Calvin Klein

Jac Jagaciak VSFS15
Jac Jagaciak VSFS15

Kate Grigorieva, 25 anni, è stata tra le finaliste di Miss Russia

Kate Grigorieva VSFS15
Kate Grigorieva VSFS15

Taylor Hill, 19 anni, è stata scoperta a un Rodeo in AmericaTaylor Hill VSFS15

Lais Ribeiro, 24 anni, brasiliana, ha lavorato precedentemente per grandi marchi tra cui Chanel

Lais Ribeiro
Lais Ribeiro

Martha Hunt, 26 anni, è amica di Taylor Swift

Martha Hunt VSFS15
Martha Hunt VSFS15

Romee Strijd, 19 anni, olandese, è stata scelta anche per le campagne pubblicitarie di Alexander McQueen

Romee STRIJD VSFS15
Romee STRIJD VSFS15

Stella Maxwell, 24 anni, belga, è stata scoperta mentre era all’università

Stella Maxwell
Stella Maxwell

Si è parlato moltissimo anche di Gigi Hadid e Kendall Jenner, la coppia di bff più famosa di Instagram&co. La bionda e la bruna, entrambe ventenni. Kendall, la piccolina del Clan Kardashian, aveva tra il pubblico due sostenitori speciali: la mamma Kris e il padre Caitlyn, oggi diventato donna. Alle sorelle Kim, Kourtney e Khloe ha chiesto di non venire per evitare troppa pressione o, considerati i soggetti, per evitare di rompersi una gamba per la troppa invidia. Gigi, un flirt con Lewis Hamilton, un amore storico con Joe Jonas finito da poco e una schiera di amiche super sexy tra cui Taylor Swift, era stata scartata per due volte da Victoria’s Secret perché “troppo burrosa”. Quest’anno ce l’ha fatta, un po’ perché è la top del momento, un po’ perché il training a cui l’hanno sottoposta l’ha nettamente asciugata.

Kendal Jenner e Gigi Hadid VSFS2015
Kendal Jenner e Gigi Hadid VSFS2015

Per due angeli che arrivano, un’altra coppia di angeli se ne va. Addio ufficiale di Doutzen Kroes dopo 10 anni nell’Olimpo del brand di intimo, insieme all’altra amatissima top model Karlie Kloss.

Vent’anni di bellezza, di colore, di musica, di spettacolo. La passerella degli angeli festeggiava quest’anno un anniversario importante e lo ha fatto con i fuochi d’artificio (li ‘impersona’ con un’aureola di razzi, Sara Sampaio). Le ali degli angeli si trasformano in mantelli da supereroine e macchine di Leonardo in versione hippie. Ali d’angelo fine Sessanta che sembrano uscite dal festival Burning Man. Poi c’è la sequenza Pink Nation, una carrellata di omaggi-giochi di ruolo con la poliziotta e la versione femminile di Gordon Gekko (slip color gessato e bretelle rosse). E le immancabili farfalle (tra loro, Adriana Lima e Gigi Hadid). E gli angeli bianchi sotto la neve, da lasciare senza fiato. Come sempre.

Candice Swanepoel VSFS15
Candice Swanepoel VSFS15

Nel mezzo le esibizioni di Selena Gomez, circondata di sexy groupie, Ellie Goulding (che è stata convocata dopo il forfait di Rihanna, che secondo molti non si sarebbe sentita ancora pronta per presentare i nuovi pezzi del suo prossimo album Anti) e The Weeknd, beato tra le donne. Il più invidiato da tutti.

About Maria Teresa Squillaci

Caporedattore Moda&Costume. Giornalista. Ho lavorato a La Stampa, Rai News24 e Sky Tg24. Nata a Roma, ho vissuto a Madrid dove lavoravo come ufficio stampa e social media manager. Scrivo di tutto quello che mi capita, dalla politica, alle sfilate, ai bigliettini di auguri, ma la cosa più difficile che ho fatto è stata scrivere questa auto-biografia. Twitter: @MTSquillaci

Check Also

Intervista a Alessio Pozzi, chi è il top model del momento

È stato scoperto per caso da un talent scout in un centro commerciale, ora è ...