Home / Moda / Coachella 2016, cose da gente “in”

Coachella 2016, cose da gente “in”

Se non vai al Coachella non sei nessuno. Questo è più o meno il messaggio che tra i social network sembrava serpeggiare nelle ultime due settimane. Tripudi di coroncine di fiori su Instagram, solo feste in piscina indossando vestitini hippie su Facebook. H&M ha addirittura creato una collezione apposita per il Coachella, come se per tutte le ragazze che entrano nel negozio fosse scontato prendere il giorno dopo un aereo per la California e farsi un paio di giorni in mezzo al deserto. “Dove andiamo per il 25 aprile?”, “Non saprei, è brutto tempo su tutta l’Europa!”, “Va bene allora andiamo a Indio!”.

Indio, è questa la meta da cerchiare sulla cartina. Per due weekend consecutivi, 15 – 17 aprile e 22 – 24 aprile, in questa località del sud della California, ignorata per il resto dell’anno, si tiene il Coachella Valley Music and Art Festival.

Si tratta di un grosso evento non solo dal punto di vista musicale: partecipano attori, personaggi più o meno celebri in tv e sui social network. Ogni fashion blogger che abbia qualche aspirazione di gloria deve passare da qui. È la tipica situazione in cui i vip amano “mischiarsi con la gente”, come se nascoste da dei mini top di pizzo e dagli occhiali tondi e specchiati le modelle di Victoria Secrets, assidue frequentatrici, potessero passare inosservate. Decine di giornalisti fotografano e commentano minuziosamente i look delle celebrità. Negli anni, da evento radical alla Burning Man, dove quello che fai li deve rimanere, Coachella è diventata un’occasione in cui anche per il pubblico è fondamentale mostrarsi “cool” rispettando uno stile a metà strada tra l’Indie e l’Hippie che nel tempo ha incanalato una serie di cliché: coroncine fiori (o da ballo del liceo come quella di Chiara Ferragni), pizzi e gonnelline.

Ma che cos’è il Coachella? L’annuale music festival offre in tre giorni per 12 ore al giorno, da mezzogiorno a mezzanotte, concerti che variano dall’hip hop all’elettronica, dal rock all’indie. Il tutto su 7 diversi palchi dislocati nella Coachella Valley. Nell’edizione 2016 si sono esibiti i Guns N’Roses, gli LCD Soundsystem, Calvin Harris, Ellie Goulding e molti altri.

La gente è tanta, tantissima, la polvere del deserto è tanta, tantissima. C’è la possibilità di acquistare dei biglietti VIP che danno accesso a una zona con bar e food trucks per prendersi una pausa dalla folla. È qui che si ritrovano le celebrità: quest’anno sono state avvistate Kate Bosworth, Diane Krueger, Alexa Chung, le sorelle Hilton, Chiara Biasi. Alessandra Ambrosio con una schiera di amiche brasiliane e colleghe di VS è stata al Coachella entrambi i weekend, Chiara Ferragni solo al primo e, stando a Instagram, è ora volata in oriente.

 

Nella Gallery alcuni dei migliori look.

 

About Maria Teresa Squillaci

Maria Teresa Squillaci
Caporedattore Moda&Costume. Giornalista. Ho lavorato a La Stampa, Rai News24 e Sky Tg24. Nata a Roma, ho vissuto a Madrid dove lavoravo come ufficio stampa e social media manager. Scrivo di tutto quello che mi capita, dalla politica, alle sfilate, ai bigliettini di auguri, ma la cosa più difficile che ho fatto è stata scrivere questa auto-biografia. Twitter: @MTSquillaci

Check Also

Perché hanno tutti perso la testa per la nuova Rinascente a Roma

“Ci devi assolutamente andare! Sembra di stare da Saks sulla Fifth Avenue” dice al telefono ...