Home / Moda / Prova costume ci siamo. I 7 rimedi anti cellulite

Prova costume ci siamo. I 7 rimedi anti cellulite

La cellulite è il più democratico dei mali. Giovani e adulte, magre e grasse, alte e basse, indipendentemente dal lavoro o dalla celebrità. Se ce l’ha Scarlett Johansson possiamo averla tutte. Se Gisele Bundchen si mette persino il burqa per non farsi riconoscere quando va a farsi i trattamenti di bellezza non dobbiamo sentirci in colpa a cercare pacchetti di massaggi su Groupon. Sulle riviste (e su Instagram) il foto ritocco e l’effetto blur possono tutto ma ogni anno arriva puntuale la gallery sulla buccia d’arancia delle celebrità al mare a ricordarci che quella ritenzione idrica che temiamo quanto gli Estranei del Trono di Spade è in realtà qualcosa di molto conosciuto con cui tutte abbiamo fatto e facciamo i conti.

Eppure è bene ricordare che nessun nemico è invincibile e, in molti casi, il maggior alleato della cellulite è la pigrizia. Ecco i sette famosi rimedi anti cellulite, molto più facili che trovare il vetro di drago:

scarlett

  1. Fare esercizio fisico. Basta camminare a ritmo sostenuto da mezz’ora a un’ora al giorno.
  1. Bere acqua a volontà, almeno otto bicchieri. Utili tisane a base di anice, finocchio, malva, cumino. Mai sentito parlare di linfa di betulla? Provatele in gocce da diluire nell’acqua.
  1. Ridurre il sale e fare attenzione a salse, intingoli, pietanze pasticciate, cibi preconfezionati, precotti e salumi, insomma, alimenti in cui il sale è nascosto.
  1. Limitare gli zuccheri raffinati e le fritture, cucinando al vapore, bollito, ai ferri, al forno, alla piastra
  1. Evitare i superalcolici e non bere più di un bicchiere di vino a pasto
  1. Aumentare gli alimenti ricchi di potassio: frutta in generale, verdure a foglia verde, pomodori, patate, cereali e carni. Sì anche a agrumi, uva, mirtilli, albicocche, prugne, ciliegie, more, melone, papaya, nel grano saraceno, nei broccoli.
  1. I prodotti anticellulite non fanno miracoli ma servono. Vanno applicati almeno due volte al giorno per almeno due mesi quindi è potenzialmente un po’ tardi (salvo formule snellenti in 7 notti che tutte almeno una volta nella vita abbiamo provato). Come sceglierli? Bisogna verificare gli ingredienti. Sì a edera, centella, ippocastano (drenanti), caffeina e foglie di tè (riducenti), ananas (levigante). Considerate già che al di là della cellulite, anche solo mettendosi un qualunque idratante due volte al giorno la qualità della pelle migliora (pensate a quando vi ustionate al primo sole rigorosamente senza protezione e poi per evitare di spellarvi prima ancora di esservi abbronzate davvero vi cospargete di crema in ogni momento della giornata).

Anche questa rientra tra le cose che sappiamo ma non facciamo mai, come il punto 1, come il peeling, come il corso di cucina o il viaggio on the road con le amiche. Ma sicuramente a giugno siamo molto più motivate che a dicembre.

About Maria Teresa Squillaci

Maria Teresa Squillaci
Caporedattore Moda&Costume. Giornalista. Ho lavorato a La Stampa, Rai News24 e Sky Tg24. Nata a Roma, ho vissuto a Madrid dove lavoravo come ufficio stampa e social media manager. Scrivo di tutto quello che mi capita, dalla politica, alle sfilate, ai bigliettini di auguri, ma la cosa più difficile che ho fatto è stata scrivere questa auto-biografia. Twitter: @MTSquillaci

Check Also

Perché hanno tutti perso la testa per la nuova Rinascente a Roma

“Ci devi assolutamente andare! Sembra di stare da Saks sulla Fifth Avenue” dice al telefono ...