Home / Moda / I look più belli del Festival di Venezia 73

I look più belli del Festival di Venezia 73

Si è chiusa la 73esima Mostra del Cinema di Venezia, celebrata dall’ Hollywood Reporter come un’edizione che ha superato per titoli e glamour la contemporanea kermesse di Toronto (“Sorry Toronto” era il titolo). Ecco quindi tendenze, gossip e curiosità, ma soprattutto i look più belli del festival di Venezia 73.

LE COPPIE

  • Alicia Vikander in Louis Vuitton e Michael Fassbender. Quando l’anno scorso presentò al Lido The Danish Girl in pochi conoscevano l’attrice svedese, adesso non solo è una star internazionale ma con il suo red carpet versione coniugale ha conquistato Venezia 73. Naturalmente sexy e innamorata, è arrivata mano nella mano e occhi negli occhi con Michael Fassbender. L’ha conosciuto proprio sul set di The Light Between Oceans, presentato quest’anno alla Mostra. E così anche l’abito versione fashion Heidi di Nicolas Ghesquière acquista un qualcosa di romantico. La forza dell’amore.
alicia-vikander
Alicia Vikander
  • Naomi Watts in Elie Saab Couture e Liev Schreiber. Insieme hanno portato a Venezia The Bleeder, e insieme hanno atteso che lui ricevesse il Persol Tribute to Visionary Talent Award, con la stessa naturalezza con cui si fanno i selfie al supermercato o festeggiano la festa del papà in spiaggia con i due figli. Se il primo posto va ai piccioncini di Hollywood, il secondo spetta a una coppia certa/innamorata/affiatata: Naomi Watts e Liev Schreiber. Belli ed elegantissimi, l’attrice ha scelto due abiti floreali, uno blu e giallo (il colore più di moda al Lido quest’anno) di Roksanda per il giorno e un impalpabile e ricamato Elie Saab Couture per la sera.
    Naomi Watts e Liev Schreiber
    Naomi Watts e Liev Schreiber

LE MAMME

  • Teresa Palmer in Prada. Se calcare il tappeto rosso in due ha sempre il suo glamour, anche Teresa Palmer in un certo senso ha fatto un red carpet di coppia. La protagonista femminile del film di Mel Gibson Hacksaw Ridge ha esibito con orgoglio il suo pancione ai fotografi in uno splendido abito Prada rosa. Sarà femmina?
Teresa Palmer
Teresa Palmer
  • Natalie Portman in Dior. La protagonista di Jackie quando vede i flash invece si tocca la pancia come a volerla proteggere. Natalie Portman aspetta il suo secondo figlio dopo Aleph, 5, avuto dal marito, il coreografo francese Benjamin Millepied. Per la premiere ha scelto un vestito monospalla bianco e scivolato. Se interpreti Jackie Kennedy non puoi che superare la prova eleganza.
    Natalie Portman
    Natalie Portman

LE MODELLE

  • Bianca Balti in Jean Paul Gaultier per Ovs. Avete presente quanto inizia a piovere all’improvviso e vi mettete la prima cosa addosso per andare a togliere i panni che avevate lasciato fuori ad asciugare? Ecco, anche se magari lo spolverino dell’OVS è più o meno uguale, l’effetto su Bianca Balti è un po’ diverso… La modella ha sfilato sul red carpet inaugurale della manifestazione indossando in anteprima la nuova collezione del designer Jean Paul Gaultier, creata in esclusiva per il marchio low cost.
bianca-balti
Bianca Balti
  • Barbara Palvin in Philosophy. Ventitre anni, ungherese e bellissima, la top del momento era a Venezia come testimonial L’Oreal. Sul red carpet ha rubato la scena alla madrina Sonia Bergamasco con questo abito a sirena che di più non si può. Con quel tocco di romanticismo, però, che sa dare all’insieme il giusto equilibrio
barbara-palvin
Barbara Palvin
  • Suki Waterhouse in Dolce&Gabbana. Ora si è data al cinema (è la protagonista di The Bad Batch di Ana Lily Amirpour) ma una vita passata a sfilare per Burberry e Tommy Hilfiger, Louis Vuitton e Valentino rende praticamente impossibile che sbagli un look. Il suo abito rosa, firmato Dolce e Gabbana, è stato uno dei più belli visti al Lido.
suki-waterhouse
Suki Waterhouse

LE NUOVE PROMESSE

  • Matilde Gioli in Valentino. Ha vinto il premio L’Oréal Paris per il Cinema 2016, assegnato ogni anno a un’attrice che si sia distinta per il talento, il fascino e una brillante stagione cinematografica. L’interprete de Il capitale Umano e Un posto sicuro, fin dal suo arrivo al Lido, ha dato prova di eleganza con una serie di look tutti firmati Valentino (di cui è testimonial). Il più bello è forse questo total pink, niente acconciature costruite ma lunghi capelli sciolti. D’altra parte ha solo 27 anni.
    Matilde Gioli
    Matilde Gioli
  • Lily-Rose Depp in Chanel. Diventa sempre più bella Lily-Rose Depp, figlia 17enne di Johnny Depp e Vanessa Paradis, che arriva a Venezia per presentare Planetarium sfoggiando un abito giallo di paillettes con dettagli bianchi. Il look, ovviamente firmato da Chanel. Ai piedi un paio di Chanel con tacco gioiello che è formato da un serpente di metallo attorcigliato. Ma la ragazza bionda, testimonial di Chanel per la linea occhiali e adesso anche di un profumo, ha già l’attitude da star. Vogue UK l’ha nominata “style leader” tra le nuove generazioni di Hollywood.
    Lily Rose Depp
    Lily Rose Depp

Siamo pronti a metterle alla prova anche l’anno prossimo…

About Maria Teresa Squillaci

Maria Teresa Squillaci
Caporedattore Moda&Costume. Giornalista. Ho lavorato a La Stampa, Rai News24 e Sky Tg24. Nata a Roma, ho vissuto a Madrid dove lavoravo come ufficio stampa e social media manager. Scrivo di tutto quello che mi capita, dalla politica, alle sfilate, ai bigliettini di auguri, ma la cosa più difficile che ho fatto è stata scrivere questa auto-biografia. Twitter: @MTSquillaci

Check Also

Tendenze estate 2017: i costumi interi

Ci sono cicatrici e cicatrici. Quelle che sanno di vita vissuta e che aggiungono un ...