Home / Moda / Brad Pitt e Angelina Jolie, i divorzi vip che non ti aspetti

Brad Pitt e Angelina Jolie, i divorzi vip che non ti aspetti

“Sembravano tanto una bella coppia!”. Un po’ per cinico spirito illuministico, un po’ perché abbiamo superato i 14 anni e nelle favole che ci capita di vedere oggi sembra sempre più fica la matrigna di quella tonta della principessa, abbiamo accantonato l’idea che esista il principe azzurro. Eppure tutte abbiamo qualche amica che pare abbia trovato l’uomo perfetto. Lui e lei, lei e lui, si bastano a vicenda e si completano. Lui le apre la portiera, le versa il vino, la porta a cena a Parigi per il weekend come se fosse la cosa più naturale del mondo. Certo non sono queste le cose importanti, ma “Tutta colpa dell’amore” impallidisce di fronte a tanto romanticismo. Poi un giorno si lasciano. La settimana prima erano a fare un weekend fuori stagione in Marocco con foto di piedi al tramonto e hashtag #ioete, la settimana dopo ognuno per la sua strada. Scopri che sì magari le apriva la portiera, ma una volta chiusa litigavano in continuazione o magari ogni gita al lago era per pulirsi la coscienza dopo una scappatella. Dalla bocca di lui e di lei esce tanto di quell’astio che quando torni a casa e vedi il tuo fidanzato che crede nella parità dei sessi e non ti pagherebbe la cena nemmeno per sbaglio, lo guardi con gli occhi a cuoricino.

BRANGELINA – “Differenze inconciliabili” così Brad Pitt e Angelina Jolie hanno spiegato la fine della loro storia. Dodici anni d’amore, due di matrimonio, sei figli di cui 3 adottati, e il titolo di coppia più bella e influente di Hollywood. Brad è stato vicino alla moglie come nessuno nel momento dei problemi alimentari e di salute. Angelina gli ha comprato un’isola a forma di cuore da 15 milioni di euro. L’abito da sposa di lei disegnato da Versace e con il velo decorato dai disegni dei bambini, anche la torta nuziale l’aveva cucinata il piccolo Pax, altro segno di quello che sembrava una perfetta famiglia multietnica. Anche le tendenze transgender della figlia Shiloh, convinta di essere un maschio, erano state gestite nel più aperto dei modi.

Ora i figli sono tutti in cura dallo psicanalista. La madre ha chiesto l’affido esclusivo lasciando al padre solo il diritto di visita. Il divorzio ha aperto uno spioncino sulla vita quotidiana della coppia più invidiata d’America. La moglie dice che il marito abusava di alcol e marijuana e che a spingere alla separazione sarebbe stato il fatto che durante un volo sul loro jet privato Brad avrebbe picchiato il figlio Maddox. TMZ ha inoltre rivelato che Brad Pitt è stato iscritto nel registro degli indagati dal County Department of Children and Family Services per accuse gravissime e pesantissime: violenza, abusi fisici e verbali nei confronti della prole. A questo punto si inserisce il racconto delle tate che hanno raccontato il delirio che regnava in casa Brangelina: “Non hanno nessun controllo sui figli” dicono.

Tutti i sei bambini vanno a scuola il minimo indispensabile, senza frequentarla regolarmente. Maddox, inoltre, all’età di nove anni avrebbe bevuto del vino e guidato un auto dentro alla residenza di famiglia, mentre a sette anni aveva già ricevuto in regalo il suo primo coltello da tasca dalla Jolie. Brad è un padre alcolizzato e violento o era uno scappellotto educativo? Chissà..

brad-pitt-e-angelina-jolie-famiglia

Di sicuro tutti, o quasi, al momento della separazione abbiamo pensato a Jennifer. Dodici anni a essere considerata la “fidanzatina d’America” ossia la “sfigata d’America”, mollata in malo modo dal marito che sul set si innamora di una bomba sexy. Dopo una separazione, soprattutto non amichevole, ognuno guarda con simulata indifferenza alle vicende amorose dell’altro. Chi dei due capirà di aver fatto una cavolata perché il nuovo compagno/compagna non può competere con il vecchio? Chi dei due troverà invece la serenità e l’anima gemella? Per Brad mai un ripensamento verso la povera Jen che invece per anni ha avuto solo brevi relazioni di poco conto e poco glamour mentre l’ex marito continuava ad adottare e fare figli con Angelina. Giusto un anno dopo che la Aniston è riuscita a trovare la pace sentimentale con l’attore Justin Theroux, sposato nell’agosto 2015, arriva la notizia della separazione di Brangelina. Da Jennifer non un commento, solo un grande sorriso e un: “l’ho sempre saputo”. Leggi: “Per anni gliel’ho gufata ma ora sto bene così”.

brad-pitt-durante-il-matrimonio-con-la-aniston-638x425

MIRANDA KERR E ORLANDO BLOOM – Ugualmente discreto è stato il modo in cui la modella Miranda Kerr ha preso la nuova relazione dell’ex marito. L’australiana ex angelo di Victoria’s Secret e l’attore inglese Orlando Bloom erano sposati dal luglio del 2010 e stavano insieme dal 2007. Il matrimonio è durato 3 anni in tutto, e hanno fatto anche un figlio, Flynn, nato nel 2011. Dopo la separazione lui si è messo con la Pop star Katy Perry e ha scoperto un’intolleranza per i vestiti. Per tutta l’estate sono stati fotografati mentre giravano tranquillamente nudi. La Kerr non si è scomposta, si è limitata a postare su Instagram una foto con il nuovo compagno e il commento: “Mi sento incredibilmente fortunata”. Lui è il fondatore di Snapchat.

orlando-bloom-e-katy-perry-spy-10-2016_600x450

NAOMI WATTS E LIEV SCHREIBER – Infine tra gli insospettabili che si sono detti addio ci sono Naomi Watts e Liev Schreiber. Si sono separati dopo 11 anni d’amore e due figli. L’annuncio della fine di uno degli amori storici del cinema è arrivato a sorpresa, con un comunicato.

naomi-watts-e-liev-schreiber

“Nel corso degli ultimi mesi siamo giunti alla conclusione che per noi il modo migliore di andare avanti come famiglia è quello è separarci come coppia”. Sei mesi. Eppure meno di 30 giorni fa al Festival di Venezia erano apparsi insieme, mano nella mano sul red carpet per presentare il loro ultimo film.

“Insieme hanno portato sulla laguna The Bleeder, e insieme hanno atteso che lui ricevesse il Persol Tribute to Visionary Talent Award, con la stessa naturalezza con cui si fanno i selfie al supermercato o festeggiano la festa del papà in spiaggia con i due figli. Il secondo posto tra le coppie più belle va a una coppia certa/innamorata/affiatata: Naomi Watts e Liev Schreiber”.

Questo era quello che avevo scritto solo qualche tempo fa, mi ero sbagliata. Tratta in inganno da tutto quell’aprirle la portiera e sorridere sotto i riflettori ho dimenticato che in ogni coppia quello che conta è quello che succede quando la porta si chiude.

About Maria Teresa Squillaci

Maria Teresa Squillaci
Caporedattore Moda&Costume. Giornalista. Ho lavorato a La Stampa, Rai News24 e Sky Tg24. Nata a Roma, ho vissuto a Madrid dove lavoravo come ufficio stampa e social media manager. Scrivo di tutto quello che mi capita, dalla politica, alle sfilate, ai bigliettini di auguri, ma la cosa più difficile che ho fatto è stata scrivere questa auto-biografia. Twitter: @MTSquillaci

Check Also

The Disaster Artist: Un iconico trash d’autore

Divertente e dissacrante. Con «The Disaster Artist»,  James Franco ci mostra l’altra faccia del sogno ...