Home / Cinema / Moonlight verso gli Oscar con 8 nomination

Moonlight verso gli Oscar con 8 nomination

Arriva nelle sale italiane Moonlight, il nuovo film di Barry Jenkins, vincitore del Golden Globe per il Miglior film drammatico, in lizza per ben 8 premi Oscar -tra cui Miglior film e Miglior regia– e apprezzato dalla critica internazionale.

“Nella vita devi decidere chi vuoi essere e non lasciare che nessuno prenda questa decisione al posto tuo”, dirà un uomo al piccolo Ashton Sanders, che nella sua vita sarà “Little”, il bambino di colore taciturno a casa e vittima di bullismo a scuola. Cresciuto in un quartiere malfamato alla periferia di Miami, da adolescente lo chiameranno con il suo nome, Chiron, ma dovrà ancora affrontare i problemi di avere una madre drogata e gli insulti dei coetanei per la sua presunta omosessualità. Reagirà, finirà in carcere, e lì diventerà “Black”. Prenderà la strada dello spaccio e acquisterà un aspetto da duro con tanto di denti d’oro. Tuttavia quello non sembra essere il suo posto nel mondo.

Per quasi due ore ripercorriamo la vicenda di Chiron, senza grandi colpi di scena o momenti di tensione narrativa ma è un viaggio introspettivo e profondo. Moonlight racconta la vita qualunque di un ragazzo come tanti, che cresce nei quartieri malfamati della periferia americana, dove fare lo spacciatore è un lavoro come un altro e dove tutti a un certo  punto finiscono dentro “per quelle cose là”.

Quella di Chiron è la storia di un ragazzino intrappolato in schemi e meccanismi di una comunità che lo circonda e capisce di lui cose che lui stesso ancora non sa. La gente lo incasella in una categoria, denigrandolo per questo, ancora prima che lui stesso ne capisca il significato.

Un dramma che si configura come un’Odissea emotiva, diretta e sceneggiata con ritmo ed equilibrio da Barry Jenkins, che copre un difficile percorso di 20 anni al crocevia tra razza, sessualità, virilità, identità, famiglia e amore.

 

About Maria Teresa Squillaci

Maria Teresa Squillaci
Caporedattore Moda&Costume. Giornalista. Ho lavorato a La Stampa, Rai News24 e Sky Tg24. Nata a Roma, ho vissuto a Madrid dove lavoravo come ufficio stampa e social media manager. Scrivo di tutto quello che mi capita, dalla politica, alle sfilate, ai bigliettini di auguri, ma la cosa più difficile che ho fatto è stata scrivere questa auto-biografia. Twitter: @MTSquillaci

Check Also

Il meglio della nuova H&M Conscious Exclusive Collection

Il pezzo forte è l’abito plissettato rosa cipria indossato da Natalia Vodianova, testimonial della campagna pubblicitaria. ...