Home / Polinice / L’Equilibrio del punto interrogativo

L’Equilibrio del punto interrogativo

Impressioni digitali è la prima rassegna di fotografia digitale a colori organizzata e curata dal Lab. 174 con la collaborazione di Pietro A. Guidoni. L’Equilibrio del punto interrogativo è la prima collettiva di questo nuovo progetto di rassegna.
Si tratta una collettiva che elogia l’inspiegato e il mistero. Le fotografie cercano di non limitare l’immaginazione ma di stimolarla: alcune sono sfuggenti, altre astratte, altre ancora inspiegate o inspiegabili. Il nostro intento è quello di celebrare l’interrogativo come fine ultimo del processo di suggestione: una domanda non richiede una risposta per essere completa perché essa in quanto tale è il prodotto di uno stimolo generato dall’immagine/fotografia.
Inspiegato non significa per noi imperfetto o stonato ma semplicemente alternativo a un’idea di completezza e compiutezza data da una logica convenzionale.
Nell’osservare la fotografia il processo creativo è in continuo divenire e in continua mutazione perché l’atto di osservare è un prolungamento del lavoro dell’artista.
Porsi delle domande senza pretendere delle risposte.

// ARTISTI IN MOSTRA //
Gianfilippo De Rossi
Francesco Fulvi
Leonardo Magrelli
Mauro Petito
Federico Tribbioli

Lab174 – Via Pietro Borsieri n. 14 – Roma

Vernissage Sabato 25 Marzo
Orari di apertura: Da Domenica 26 a Venerdì 31 Marzo dalle 15:00 alle 18:00

About Polinice

Polinice

Check Also

Hokusai. Sulle orme del maestro all’Ara Pacis

Dal 12 ottobre 2017 al 14 gennaio 2018 al Museo dell’Ara Pacis di Roma sarà ...