Home / Moda / La rivincita degli ex. Brad Pitt chiede scusa a Jennifer Aniston

La rivincita degli ex. Brad Pitt chiede scusa a Jennifer Aniston

“Ritornano sempre”. È una di quelle cose che le mamme dicono alle loro figlie alla prima delusione d’amore, quando sei ancora una bambina con l’apparecchio e il tuo compagno di classe ti lascia per una che già inizia ad avere le forme da donna. Pianti, canzoni di Tiziano Ferro a squarciagola, foto strappate, fino a quando un giorno ti chiedi: “Ma a me davvero piaceva quel tipo?”. È esattamente in quel momento che lui tornerà da te.

Chiedetelo a Jennifer Aniston. Per oltre 10 anni è stata la zitella d’America, per oltre 10 anni ha sopportato gli sguardi di compassione che si riservano a chi è stato malamente scaricato, e ora si è presa la sua rivincita. Brad Pitt le ha chiesto scusa: “Ti ho spezzato il cuore mi dispiace”.

La storia è nota a tutti: Jennifer Aniston e Brad Pitt erano felicemente sposati da cinque anni, quando Brad s’innamorò follemente di Angelina Jolie durante le riprese di Mr. & Mrs. Smith, film di Doug Liman uscito nel 2005. Immediatamente il divo di Hollywood chiede il divorzio. La fidanzatina d’America viene scaricata per l’attrice considerata la più sexy del pianeta.

Brad Pitt e Angelina Jolie

Nemmeno una parola per l’ex moglie, neanche un attimo di pentimento. Brad fa la cosa che atterrisce di più dopo una separazione: si lascia alle spalle il matrimonio alla velocità della luce. In breve lui e Angelina diventano “Brangelina”,  mettono su una famiglia di 6 figli, tre dei quali adottati. Lui diventa un padre modello e un filantropo. Brad è il primo a mobilitarsi dopo l’uragano Katrina, Angelina è ambasciatrice delle Nazioni Unite, al fianco dei rifugiati, pronta a partire per la Cambogia, la Sierra Leone o il Sudan. Jennifer incassa in silenzio. All’attrice di Friends attribuiscono solo brevi storie perlopiù fallimentari mentre l’ex marito si prepara al matrimonio del secolo.

Nell’estate del 2014 Angelina Jolie diventa Angelina Jolie-Pitt. Le nozze, celebrate a sorpresa, sono pura poesia: nel giardino di casa (lo Château Miraval, in Francia) con il vestito della sposa decorato dai disegni dei figli che fanno da paggetti, lanciano i fiori, battono le mani. E dopo sarà un susseguirsi di red carpet insieme.

Jennifer Aniston ci ha messo 7 anni a voltare pagina. Nel 2012 sul set di Wonderlust conosce l’attore Justin Theroux. A differenza dell’ex marito si sposa senza clamore, il 5 agosto 2015 in gran segreto (molti degli ospiti hanno saputo il motivo dell’invito solo il giorno del sì), nella loro villa di Beverly Hills, dopo tre anni di fidanzamento e un anello da urlo.

Justin Theroux e Jennifer Aniston

“Apprezziamo il senso dell’umorismo che ognuno di noi ha”, ha spiegato lui, “ci rispettiamo a vicenda e andiamo d’accordo. So che può sembrare poco ma è la verità”. “Poco” rispetto a Brangelina forse, abbastanza per ricominciare. Ed ecco che come da copione Brad ritorna.

Il momento che Jen aveva sperato per anni arriva quando lei ha ormai lo sguardo altrove. Brangelina si separano. Si dice che lui abbia problemi con l’alcol, rischia di perdere l’affidamento dei figli, va in terapia. E qual è il primo passo della guarigione? Chiedere scusa a Jennifer.

Una fonte del magazine ha svelato: “Brad si è scusato per averle spezzato il cuore. Di solito lui non si apre così, ma grazie alla terapia e al periodo di riabilitazione, ha imparato a esprimere i suoi sentimenti. Ha affrontato tutto il dolore che le ha causato”.

Una dichiarazione piena di sentimento e di dolore, che arriva dopo 12 anni di vita intensa.  Il  #Teamjennifer sui social si è risvegliato: sperano tutti che lei lo mandi sonoramente a quel paese.

About Maria Teresa Squillaci

Maria Teresa Squillaci
Caporedattore Moda&Costume. Giornalista. Ho lavorato a La Stampa, Rai News24 e Sky Tg24. Nata a Roma, ho vissuto a Madrid dove lavoravo come ufficio stampa e social media manager. Scrivo di tutto quello che mi capita, dalla politica, alle sfilate, ai bigliettini di auguri, ma la cosa più difficile che ho fatto è stata scrivere questa auto-biografia. Twitter: @MTSquillaci

Check Also

Chi era Laura Biagiotti, regina del cashmere e del bianco

Era famosa in tutto il mondo per i suoi abiti di cashmere, i suoi profumi, quel ...