Home / Arte / Ripetizioni estive di arte contemporanea – Galleria VARSI

Ripetizioni estive di arte contemporanea – Galleria VARSI

Se c’è un comportamento che la scuola ci ha lasciato in eredità è quello di fare i propri bilanci a ridosso della stagione estiva piuttosto che a capodanno. Gli obiettivi raggiunti, quelli mancati, i buoni propositi, stilare una lista prima di archiviare tutto e iniziare le vacanze a cuor leggero.

Galleria VARSI è forse un po’ eterna studente e come ogni anno ha inaugurato sabato 22 luglio una mostra/pagella/bilancio prima della chiusura estiva.

 

Una carrellata di artisti che hanno collaborato con questa vivacissima galleria romana popolerà il “Varsi’ Collective Show 2017”.

Non solo opere che hanno già in passato arricchito lo scenario artistico contemporaneo della galleria, ma anche opere inedite di artisti che sono  affezionati e soliti a esporvi.

La mostra collettiva vede la collaborazione anche di 56fili, laboratorio serigrafico fondato dal giovanissimo Arturo Amitrano nel 2008. L’obiettivo del 56fili è sempre stato quello di dare vita a un luogo che concepisse la serigrafia come ricerca artistica sperimentale e non come mero strumento tecnico di riproduzione.

Altra voce nel coro della collettiva è quella di Alt!rove, progetto catanzarese che avevamo già apprezzato a febbraio. Per chi avesse perso la passata esposizione “Abstractism”, Altrove si presenta come un’idea nata con l’obiettivo di rieducare al concetto di bellezza in contesti urbani trascurati e di contribuire alla creazione di una cittadinanza attiva e partecipativa nella cura degli spazi comuni. L’arte viene pensata come potente strumento di riqualificazione ed elemento fondante nella formazione di una nuova coscienza civica.

In questi giorni roventi il consiglio è di concedersi un momento di arte, ritagliarsi un angolo di freschezza e fermento artistico e culturale, di volersi bene e regalarsi uno stimolo intellettuale che risvegli le sinapsi appesantite dall’afa.

Passate in Galleria VARSI, mai ripetizioni e pagelle furono così gradite e accattivanti!

Tra i presenti:
Borondo , Broken Fingaz Crew, Canemorto, Daniele Tozzi, Etnik, Evoca1, Fintan Magee, Gomez, Herakut, M.City, Martina Merlini, 2501, Nicolas Romero (Ever), Nosego, Pakal, Pixelpancho, Run, Sbagliato, Servadio, Solo, Sten † Lex, Tellas.

 

About martina coppola

martina coppola
Nella vita mi occupo di altro, perciò guardo all'Arte con la fiducia di chi spera che il mondo sarà salvato dalla Bellezza.

Check Also

Il Recupero della Bellezza – Franca Pisani al MACRO Testaccio

Del museo MACRO Testaccio mi è sempre piaciuta quella sensazione di vivere l’arte contemporanea calpestando ...