Home / Polinice / Remover Roma con Santiago

Remover Roma con Santiago

Dal 2 ottobre al 2 novembre 2017 i luoghi più rappresentativi della cultura spagnola a Roma ospitano Remover Roma con Santiago, evento multidisciplinare che riunisce alcuni fra i maggiori artisti nati nelle terre per le quali passa il cammino francese ed aragonese di Santiago.

l festival “Remover Roma con Santiago” è stato concepito come un incontro che, nella capitale italiana, riunisce una selezione del talento vivente delle terre attraverso i quali si svolgono i sentieri francesi e aragonesi.

Remover Roma con Santiago è un progetto dell’Ambasciata di Spagna in Italia in collaborazione con le associazioni europee di Via Francigena e sponsorizzato da INDRA e da varie organizzazioni regionali spagnole, il cui scopo è quello di diffondere la diversità di un itinerario culturale di inestimabile valore, mettendolo in risalto, attraverso un completo programma culturale che include letteratura, musica, teatro di strada, cinema, arte, scienza e laboratori per bambini. Queste attività avranno luogo presso l’Instituto Cervantes, la Casa del Cinema, la Escuela Española de Historia y Arqueología en Roma (CSIC) – EEHAR e la Real Academia de España en Roma.

Il direttore di MUSAC de León sarà il curatore ad honorem della mostra di artisti del Cammino con la mostra “Molti cammini. Immagini contemporanee del Cammino di Santiago”. Carlos Saura inaugurerà il ciclo di “Cinema in Cammino”, Uxía Senlle apre il ciclo di concerti di “Musica per il cammino”  che chiuderà Maria del Mar Bonet; “Libri per il cammino” conterà con la presenza di scrittori eccezionali a cui verranno aggiunti spettacoli teatro di strada.

Il programma, intende far conoscere la creatività e la sensibilità degli artisti da ciascuna delle possibili vie del Cammino di Santiago, invitando i visitatori ad allontanarsi dal percorso originale e offrendo alternative di vie meno affollate, nelle quali poter scoprite nuove esperienze, ammirare la maestuosità degli edificfi emblematici e il fascino degli edifici tradizionali di ogni stadio, i paesaggi insoliti e nascosti in ciascuno dei territori che vengono attraversati o la cultura e le tradizioni della gente.

Calendario

  • 2 ottobre | Reale Accademia di Spagna
    ore 18.30 – Uxía e Sergio Tannus in concerto
    ore 19.30 – Inaugurazione della mostra Molti cammini
  • 3 ottobre | Reale Accademia di Spagna
    ore 19.00 – Xuxurlak – Concerto di pianoforte di Josu Okiñena
  • 4 ottobre | Reale Accademia di Spagna
    ore 19.00 – Espacio Espiral Beatus. Visioni dell’Apocalisse (teatro di strada)
  • 5 ottobre | Reale Accademia di Spagna
    ore 19.00 – Santiago Vivanco. Modera: Valerio Cruciani
  • 6-7-11 ottobre | Casa del Cinema
    Cine en camino
  • 10 ottobre | Reale Accademia di Spagna
    ore 19.00 – Juan Gómez Bárcena La novela como camino. Modera: Valerio Cruciani
  • 12 ottobre | Reale Accademia di Spagna
    ore 17.00 – La Txalaparta di Felipe e Imanol Ugarte (teatro di strada)
  • 13 ottobre | Reale Accademia di Spagna
    ore 19.00 – Hasier Larretxea Paisajes de retorno. Modera: Valerio Cruciani
    ore 20.00 – Kepa Junkera in concerto
  • 16 ottobre | Reale Accademia di Spagna
    ore 10.00-11.30/11.30-13.00 – attività per bambini
  • 17 ottobre | Escuela Española de Historia y Arqueología de Roma (via di S. Eufemia, 13)
    ore 18.00 – Dr. Antón M. Pazos Removiendo Santiago: Roma y el redescubrimiento de la tumba jacobea en 1879
  • 18 ottobre | Istituto Cervantes
    ore 18.00 – Manuel Rivas La boca de la literatura. Modera: Attilio Castellucci
  • 19 ottobre | Istituto Cervantes
    ore 18.00 – Julia Conejo La transparencia de la poesía. Modera: María Nogués
  • 20 ottobre | Reale Accademia di Spagna
    ore 19.00 – Armando Orbón in concerto
    ore 20.30 – Orboniana (2017) di Fran Vaquero. Alla presenza del regista
  • 24 ottobre | Istituto Cervantes
    ore 18.00 – Dr. Xerardo Agrafoxo El camino inglés y el Portus Apostoli en la ruta jacobea
  • 25 ottobre | Istituto Cervantes
    ore 18.00 – Dolores Redondo presenta Todo esto te daré con DeA Planeta
  • 26 ottobre | Istituto Cervantes
    ore 18.00 – Núria Amat El fantasma populista y nacionalista en las democracias occidentales. Por una defensa de Europa y su Cultura. El Sanatorio y exilios interiores. Modera: Maurizio Serra
  • 27 ottobre | Reale Accademia di Spagna
    ore 19.00 – Carmen París in concerto
  • 29 ottobre | Reale Accademia di Spagna
    ore 19.00 – Santiago Montobbio La poesía, camino y puente entre lenguas y países. Modera: Carmelita Ferreri
    ore 20.00 – María del Mar Bonet in concerto
  • 2 novembre | Istituto Cervantes
    ore 18.00 – Agustín Sánchez-Vidal Buñuel y el Camino de Santiago. Modera: Felipe Bermejo.

Informazioni

Sito web: https://www.piazzadispagna.es

About Giangiorgio Macdonald

Check Also

Homeberries, la mostra di Ixie Darkonn alla Parione9 Gallery nell’ambito di I Dreamk it: lo bevo + lo sogno

Il 6 dicembre 2017 Parione9 Gallery inaugura Homeberries mostra personale di Ixie Darkonn all’interno della ...