Home / Polinice / Da io a noi: la città senza confini

Da io a noi: la città senza confini

Dal 24 Ottobre 2017 al 17 Dicembre 2017

Il Palazzo del Quirinale, sede della Presidenza della Repubblica, ospita la mostra Da io a noi: la città senza confini, promossa dalla Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane del Mibact e dal Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica, curata da Anna Mattirolo.

L’esposizione, che sarà possibile vedere dal 24 ottobre al 17 dicembre 2017 su prenotazione (allo 06.39967557) ospita nei dieci saloni storici degli appartamenti di Alessandro VII Chigi, le opere di 22 artisti italiani e internazionali ma residenti o spesso attivi nel nostro Paese: Lara Almarcegui, Rosa Barba, Botto & Bruno, Maurizio Cattelan, Gianluca e Massimiliano De Serio, Jimmie Durham, Lara Favaretto, Flavio Favelli, Claire Fontaine, Alberto Garutti, Mona Hatoum, Alfredo Jaar, Francesco Jodice, Adrian Paci, Diego Perrone, Alessandro Piangiamore, Eugenio Tibaldi, Grazia Toderi, Vedovamazzei, Luca Vitone, Sislej Xhafa, Tobias Zielony.

Gli artisti e le opere scelti presentano la visione delle odierne metropoli, senza confini e senza centro, sottolineando le potenzialità che animano questi luoghi nella prospettiva contemporanea. Il progetto muove dalla riflessione sul concetto di periferico, utilizzando tutti i linguaggi artistici – pittura, scultura, fotografia, video, installazione – per restituire la dimensione sfaccettata di una società in trasformazione, seguendo le forme di paesaggio che l’azione umana genera e l’identità che il nuovo ambiente, così generato, è in grado di trasmettere.

Informazioni

Palazzo del Quirinale

Indirizzo: Piazza del Quirinale – 00187 ROMA (RM)

Telefono: 06.46991

Fax: 06.46993125

Sito web: http://www.quirinale.it/

Sito web: http://www.aap.beniculturali.it/Mostra_Quirinale.html

Giorni di apertura

martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica dalle 10.00 alle 16.00. Ultimo ingresso ore 15.00. La visita ha la durata massima di un’ora. È necessario presentarsi 15 minuti prima dell’orario di inizio della visita.

Tariffe

La mostra è gratuita. La procedura di prenotazione per l’accesso comporta un costo di 1,50 euro

About Giangiorgio Macdonald

Check Also

Corti da legare: l’inedito progetto che unisce due mondi complementari: il teatro e la psicologia

Il 16 novembre si darà inizio al progetto “Corti da legare” al Nuovo Teatro Orione ...