Home / Moda / Intervista a Alessio Pozzi, chi è il top model del momento

Intervista a Alessio Pozzi, chi è il top model del momento

È stato scoperto per caso da un talent scout in un centro commerciale, ora è uno dei modelli italiani più richiesti. Alessio Pozzi ha solo 22 anni ma ha già sfilato per i più grandi stilisti: da Armani a Dolce&Gabbana, da Versace a Calvin Klein.

È nato a Capriolo, nel Bresciano, lo incontriamo a Milano in occasione della fashion week dedicata alla moda maschile: “Avevo 18 anni, ero in un centro commerciale vicino al mio paese e stavo girando per negozi. C’era un fotografo che stava realizzando un servizio e continuava a guardarmi. Mi ha chiesto se ero interessato ad andare a Milano per fare qualche foto da mandare alle agenzie e vedere come andava. Mi ha scelto la Elite e sono con loro da cinque anni”. Durante la fashion week (IL CALENDARIO) le sue giornate sono scandite da sfilate e provini: “Fino all’ultimo momento non sai se sarai scelto. L’agenzia ti organizza gli incontri. Ogni stilista vuole un certo tipo di modelli, e tu puoi corrispondere o no”.

Fare il modello è una vera e propria professione, che si perfeziona nel tempo: “Devi imparare a conoscere il tuo corpo, prendere confidenza con le telecamere e gli obiettivi dei fotografi”, racconta il modello.  Alessio è alto un metro e 92 per 83 chili, ha addominali scolpiti, spalle possenti e gambe muscolose ma anche per quanto riguarda la cura del fisico, al di là della predisposizione genetica, c’è tanto lavoro. “Mi alleno tutti i giorni ma fa parte del mio lavoro. Per fortuna sono un tipo sportivo”. La sua passione è il calcetto e, ogni volta che può, ama tornare nel Bergamasco a fare una partita con gli amici di sempre.

Come ogni ragazzo della sua età, Alessio è attivissimo sui social. Ha migliaia di fan che lo seguono: solo su Instagram ne ha oltre 125mila. “Ho capito che i social sono anche uno strumento importante per il lavoro perché spesso gli stilisti guardano i nostri profili per vedere come siamo in foto più spontanee rispetto a quelle dei book”.

A dicembre 2017 Forbes ha annunciato, come di consueto alla fine dell’anno, la classifica delle 10 modelle più pagate al mondo. Al primo posto c’è un’altra regina delle passerelle giovanissima e attivissima sui social: Kendall Jenner. A 22 anni, è salita sul primo gradino del podio con ben 22 milioni di dollari incassati nel 2017. Per gli uomini la situazione è diversa: “I modelli guadagnano molto meno – spiega Alessio – forse è giusto così, prendi la scarpiera di un uomo e quella di una donna. Un uomo ha tre paia di scarpe, le ragazze mille. Spendono di più”.

Per chi vuole intraprendere la carriera del modello, il consiglio è quello di scegliere con molta attenzione a chi affidarsi: “Non fatevi ingannare dalle false agenzie: chi vi chiede anche solo un euro per iniziare vi sta truffando. Poi prendetela alla leggera, continuate a studiare e, se mai diventerà un lavoro a tempo pieno, io posso solo dire che è bellissimo”.

About Maria Teresa Squillaci

Maria Teresa Squillaci
Caporedattore Moda&Costume. Giornalista. Ho lavorato a La Stampa, Rai News24 e Sky Tg24. Nata a Roma, ho vissuto a Madrid dove lavoravo come ufficio stampa e social media manager. Scrivo di tutto quello che mi capita, dalla politica, alle sfilate, ai bigliettini di auguri, ma la cosa più difficile che ho fatto è stata scrivere questa auto-biografia. Twitter: @MTSquillaci

Check Also

Another Look di Daniele Tamagni. La rivendicazione si fa Moda

Another Look racconta l’Africa, le Fashion Tribes ma soprattutto la rivendicazione politica e sociale Gentlemen ...