Home / Polinice / Calendario Gutenberg 2018 – Giovani artisti

Calendario Gutenberg 2018 – Giovani artisti

La Gutenberg Edizioni indice la nuova edizione del Premio Nazionale Calendario Gutenberg 2018.

Martedì 23 gennaio alle 18 presso il Centro Luigi di Sarro, Roma a Via Paolo Emilio 28, Roma sarà inaugurata la mostra delle opere selezionate per la pregevole opera editoriale giunta alla sua 15a edizione e dedicata quest’anno ad artisti italiani under 30.

Il concorso ha previsto la selezione di 12 opere rappresentative dei giovani artisti emergenti dall’età compresa tra i 25 ed i 30 anni, che danno vita a quest’edizione del 2018 dello storico Calendario della Gutenberg Edizioni, giunto quest’anno al suo 25° Anniversario.

Esposte le opere di Andrea Bressan (Cittadella, Padova), Flavia Bucci (Castel Frentono, Chieti), Emanuela Cruccu (San Gavino Monreale, Medio Campidano), Francesca Dondoglio (Torino), Flavia Carla Fanara (Formello, Roma), Roberta Favarato (Milano), Marco Goi (Sabbioneta, Mantova), Xhimi Hoti (Verona), Annatonia Luperto (Galatone, Lecce), Davide Pisapia (Napoli), Andrea Schifano (Castro, Lecce), Marco Tallone(Revello, Cuneo); dipinti, disegni, incisioni, fotografie che testimoniano di una nuovissima generazione dell’arte italiana.

Le opere in mostra sono quelle vincitrici del concorso bandito dalla Gutenberg Edizioni per la realizzazione del CALENDARIO 2018: un concorso al quale hanno partecipato 78 giovani artisti under 30, una significativa adesione che risponde al carattere di novità che, da quindici edizioni, segna il calendario d’arte. La commissione composta da Massimo Bignardi (docente di Storia dell’arte contemporanea, Università di Siena), Danilo Maestosi (giornalista e scrittore), Franco Marrocco (artista e direttore dell’Accademia di Belle Arti di Brera-Milano) e Giuseppe Rescigno (artista) ha selezionato le opere che oggi articolano il CALENDARIO GUTENBERG 2018.

La mostra resterà aperta fino al 3 febbraio (dal martedì al sabato ore 16.00 -19.00) e sarà accompagnata dalla pubblicazione del catalogo delle opere selezionate che sarà distribuito nei maggiori marketplace italiani.

Per maggiori info riguardo la location dell’esposizione:
www.centroluigidisarro.it

About Giangiorgio Macdonald

Studioso di diritto ma appassionato di arte e di beni comuni, ed in generale di tutto ciò che è cultura ed innovazione sociale, cerco di conciliare tali ambiti che, in realtà, non sono così distanti