Home / Antonio Maria Napoli (page 10)

Antonio Maria Napoli

Antonio Maria Napoli
Calcio, geopolitica ed economia. Qualche pillola di musica elettronica. Il mio concetto di perfezione è un libro di Paul Krugman o un romanzo di Dumas, con in sottofondo un remix di Frankie Knuckles o i Pink Floyd. Allo spritz preferisco il Nikka

Economia Brasiliana – La festa è finita

Il duemilasedici è l’anno delle Olimpiadi Estive a Rio de Janeiro. Nelle prospettive dello scorso decennio sarebbe dovuto divenire l’anno della definitiva consacrazione del Brasile a potenza regionale dal respiro globale. Eppure, dopo la ubris progressista di Lula qualcosa è andato male. Si, perché la debolezza dei governi nel creare ...

Read More »

Una nuova crisi è alle porte?

Siamo alle porte di una nuova crisi? Non è facile affermarlo, ma molti degli elementi base sussistono. La locuzione crisi economica è usata comunemente in diversi contesti: come sinonimo di recessione, di deflazione o come caduta dei mercati finanziari. La mia intenzione è quella di non apparire come oracolo di ...

Read More »

Google – Padrone del mondo?

“E giunse il giorno” potrebbe facilmente affermare chi da anni, come noi su questo magazine, anticipava quel che è accaduto recentemente. Infatti, se icona degli anni zero del duemila è stata Apple, la società di Cupertino, guidata sapientemente dal fondatore Steve Jobs, negli anni dieci si è assistito al sorpasso ...

Read More »

Economia- Il successo di Barack Obama

Tracciare bilanci è quanto mai difficoltoso. Ancor di più lo è nella prossimità di una scadenza di mandato del Presidente della più importante nazione al mondo. Nel tracciare il bilancio degli otto anni dell’amministrazione Obama in economia mi rifarò a dati oggettivi e analitici, lasciando alla speculazione politica filosofica gli ...

Read More »

Il Medioriente alla Cina

La lunga corsa della Cina a superpotenza ha radici lontane. Radici per l’appunto, poiché solo nell’ultimo decennio sta raccogliendo i frutti dell’avvedutezza nella composizione e sostegno al Terzo Mondo. Se l’Europa non conta più nulla come rilevanza geopolitica, Francia e Gran Bretagna assumo tutt’oggi un peso specifico. Certamente, questo peso ...

Read More »

Libia – Delitto in cerca d’autore

Il conto alla fine è arrivato e l’incertezza e la pressapochezza della dottrina internazionale post sessantottina presto si dovranno scontrare e confrontare con l’Islamic State. L’indecisione degli ultimi due anni circa la Libia e il ruolo di subalternanza in nome di un tecnicismo all’europea stanno definitivamente strappando la terra che ...

Read More »

Corea del Nord – Tra idrogeno e bluff

La Corea del Nord continua a far discutere, spesso con curiosità e con una punta d’ignoranza da salotto. Deliare il quadro, inquietante, ma pur sempre in atto è abbastanza semplice se in possesso di certi dati e non di ricostruzioni personali. Il Nucleare e la paura per la possibile produzione ...

Read More »

10 cose da sapere sull’Islamic State

1) LE ORIGINI – Le sue origini vanno rintracciate nel gruppo Tanzim Qaidat el Jihad fi Rafidayin, noto come Al-Qaeda in Iraq. Opera nell’orbita di Osama Bin Laden e del reale leader giordano Abu Musab al-Zarqawi. Nel 2006, morto Zarqawi in un raid aereo, la guida di quello che si ...

Read More »

Banche, bail-in e caviale

Read More »

Usa da Spykman alla Geopolitica del caos

Isis bombs attacks

“La realtà è che siamo in guerra”: questa volta non è la frase ad effetto di un giornalista, ma è una voce che viene dal capo del Pentagono, Ash Carter, in un’audizione davanti alla commissione Difesa del Congresso per aggiornare sulla strategia degli Stati Uniti contro l’Is. Non sono parole ...

Read More »