Home / Giulio Valerio Sansone

Giulio Valerio Sansone

Giulio Valerio Sansone
Triennale in Filosofia a Roma, studente di Economia dell'Innovazione a Milano. Orgogliosamente parte della ciurma di Polinice dai suoi gloriosi albori. Vi fracassa le scatole un mercoledì ogni quattro.

luglio, 2014

  • 2 luglio

    Marcuse 2.0

    Marcuse parlava di «Uomo ad una dimensione». Oggi ha ancora senso? Forse no.

maggio, 2014

  • 14 maggio

    Nomina nuda tenemus

    Il titolo dell’articolo di oggi rimanda ad un tema ben preciso. I nomi. Non tuttavia ai nomi comuni, cui il verso che conclude Il nome della rosa di Umberto Eco allude, ma ai nomi propri. In un certo senso l’articolo di oggi vi presente una disputa che, mutatis mutandis, declina ...

aprile, 2014

  • 16 aprile

    Intelligenza Artificiale?

    «Logos», termine greco per «pensiero» è traducibile anche come «parola», «verbo». Dalla notte dei tempi, generazioni di professori di filosofia torturano generazioni di studenti di liceo tentando di inculcare loro questo concetto.

marzo, 2014

  • 12 marzo

    Democrazia: singolo, autorità e eticità

    La scorsa settimana è uscito un filmone: 300 – L’alba di un impero (sbem!). Il suddetto filmone, al contrario del precedente episodio – dedicato alla battaglia delle Termopili – fa perno intorno ad Atene. Se 300 sbandierava il decisionismo spartano, L’alba di un impero stressa la legittimazione democratica dell’eroe di ...

febbraio, 2014

  • 12 febbraio

    Russia e pensiero

    Quando i miei stimati consoci mi hanno parlato dell’idea di dedicare un articolo al pensiero russo mi sono sentito un tantino fottuto. «Di cosa gli scrivo?» mi sono chiesto? Il pensiero russo non è filosofico. O almeno è quanto di più lontano possa esistere rispetto ad una certa visione della ...

gennaio, 2014

  • 8 gennaio

    Liberal Naturalism

    Uno degli argomenti più delicati del dibattito contemporaneo è: la scienza è davvero la soluzione a tutte le nostre domande? La risposta immediata è «no». Esistono problemi irrisolti. È – in effetti – una risposta corretta, tuttavia semplicistica. È vero, esistono problemi irrisolti, ma alcuni di questi sono risolvibili, altri no. ...

dicembre, 2013

  • 11 dicembre

    La congettura di Sen

    Mi è capitato, tempo fa, di parlarvi di uno dei due maggiori filosofi del XX secolo: Ludwig Wittgenstein. La storia della filosofia tende a fare una distinzione tra il cosiddetto primoWittgenstein, autore del Tractatus Logico-Philosophicus e il secondo Wittgenstein, autore delle Ricerche Filosofiche. Se il Tractatus si caratterizza per una ...

novembre, 2013

  • 20 novembre

    Salvati dal dharma?

    Che cos’è il buddhismo? E perché il più autorevole settimanale di approfondimento politico ed economico al mondo vi dedica una delle sue rubriche più celebri (Schumpeter) nel numero di questa settimana? Un buddhista genericamente, si riconosce in tre istituzioni dette gioielli (triratna): il Buddha (Siddharta l’Illuminato), il dharma, la comunità. ...

ottobre, 2013

  • 30 ottobre

    Davidson: interpretazione e significato

    Finora non mi è mai capitato di parlarvi di Donald Davidson. Allievo di Quine, Davidson ci dà una lettura critica del pensiero del suo maestro che non è male per niente. Diamole un’occhiata. Ricorderete che il problemone della teoria di Quine è che nega la possibilità di sviluppare teorie del ...

  • 2 ottobre

    Come contare quanti siete in una stanza: un breve vademecum

    Immaginate di essere una formica (vai col delirio). Immaginate di essere una formica che passeggia su una spiaggia. Ora, immaginate che, passeggiando sulla spiaggia, le vostre tracce abbiano lasciato dietro di voi una scia che tratteggia perfettamente i lineamenti di Winston Churchill. Dopo aver immaginato tutta questa roba tornate alla realtà ...