Home / Isabella Zaccagnini

Isabella Zaccagnini

Isabella Zaccagnini
L'Architettura è uno strumento atto a semplificare la vita dell'uomo. Essendo la vita una realtà complessa, come ogni complessità, per essere semplificata, è necessario il tentativo di spiegarla. In tale direzione va la ricerca personale svolta con PoliLinea e nello studio Warehouse of Architecture and Research.

maggio, 2017

  • 2 maggio

    Il grande Ma dell’Architettura

    La durata del tempo dipende dai nostri pensieri. La dimensione dello spazio è appesa ai nostri sentimenti. Per coloro  la cui mente è libera da turbamenti, Un giorno può durare più di un millennio. Per coloro  il cui cuore è vasto, Una piccola stanza è pari allo spazio tra cielo ...

marzo, 2017

  • 14 marzo

    Architecture in Slumberland

    Little Nemo è un bambino americano, che ogni notte raggomitolato fra lenzuola e pigiama, dal letto di camera sua raggiunge immancabilmente le distese insolite della terra dei sogni. Attraverso le sue avventure, sulle tavole a colori di un supplemento domenicale del New York Herald (e poi sull’American), si esprimeva il ...

gennaio, 2017

  • 24 gennaio

    Il ve(t)ro di Adami

      Io vi devo la verità in pittura e ve la darò. L’enunciato che Cezanne scrive per via epistolare ad un amico è stato preso in considerazione da molti pensatori di estetica della seconda metà del Novecento. Michelle Foucault nel 1983 tiene una serie di conferenze a riguardo della “parresia”, ...

novembre, 2016

  • 8 novembre

    “Viva la resistenza!”

      “Una scienza, privata della sua ragione morale e per conseguenza una ricerca scientifica, di cui nessuno è in grado di assumere i risultati, significa la perversione dell’Illuminismo, che doveva renderci maggiorenni. Oggi, l’Illuminismo è una rivolta contro la fede cieca verso la tecnologia, che rende l’uomo primitivo e che ...

ottobre, 2016

  • 4 ottobre

    Il primo grande classico del Cinema fu un’Architettura

        “[Quando si parla di cinema ] la parola percorso non è utilizzata per caso. […] La pittura è rimasta incapace di fissare la  rappresentazione generale dei fenomeni nella loro totale visione multidimensionale – distribuita nello spazio tempo -. Solo la camera cinematografica ha risolto il problema riuscendovi su ...

luglio, 2016

  • 26 luglio

    Roma Pop City: la Scuola di Piazza del Popolo

    Piazza del Popolo oggi  è un rovente specchio ellittico di vita romana: attraversata di corsa da cittadini scocciati ed abitata con calma dal ciabattare dei turisti. Una connivenza del doppio espressa nella vita, ma anche nell’illusoria simmetria che permea l’impianto. Illusoria perchè il trucco degli spazi sta nelle mani degli ...

giugno, 2016

  • 7 giugno

    Una ballata del mare salato

      Un passo della Genesi racconta che la moglie del patriarca Lot venne trasformata in una statua di sale, poiché, mentre fuggiva con la famiglia dalla distruzione delle crudeli città di Sodoma e Gomorra, disubbidì alle disposizioni divine di non voltarsi a guardare indietro. Una struttura metallica zincata, simile a ...

aprile, 2016

  • 19 aprile

    URBS PICTA: William Kentridge sul Tevere

      Vi fu un tempo in cui l’ Urbe eterna prese parte alla florida stagione delle urbes pictae: un movimento rinascimentale che vide le famiglie desiderose di celebrare le proprie facoltà e poteri,  intente nel commissionare  a maestri del disegno l’opera di grandiosi fregi sulle facciate dei propri palazzi nobiliari. ...

febbraio, 2016

  • 9 febbraio

    Ornamento è progetto

      Spesso nelle parole correnti di un’epoca si racchiude l’essenza dei caratteri che l’hanno animata. Così ad inizi Novecento in Europa si aprivano le porte all’Art Nouveau, tra  Jugendstil e Sezessionstil ed è originale come la  giovane Italia, la bella tra le belle, che  aveva da poco ricomposto tutti i ...

dicembre, 2015

  • 8 dicembre

    Al di là del costruito: i ponti di Soleri

    Qualche giorno fa nelle aule della Facoltà di Architettura di Vallegiulia a Roma, si è tentuta la conferenza di Amanda Levete, uno degli esponenti più rappresentativi della corrente britannica dell’architettura contemporanea. Il percorso professionale della Levete ha avuto inizio a vertice dello studio Future System con il ceco Jan Kaplický . ...