Home / Valerio Cianfrocca

Valerio Cianfrocca

Qualcuno ha scritto che per stupire mezz'ora basta un libro di Storia. Aggiungerei che per stupire dieci minuti può bastare un buon articolo. Lo scopo di questa rubrica di geopolitica può essere riassunto così.

Cina-USA: guerra fredda?

Tra Cina e Usa, conclusosi l'idillio commerciale, si è scatenata una guerra commerciale che appare essere una nuova guerra fredda tra due superpotenze

Read More »

India, un colosso paralizzato da se stesso

India Oceano Indiano Mappa

All’inizio della crisi economica, nel 2008, in molti scommettevano sull’imminente esplosione economica dell’India. Il secondo stato più popoloso del Mondo, sede di innumerevoli industrie delocalizzate dalle multinazionali occidentali, sembrava avere molte delle carte giuste per spiccare il volo e affiancarsi alle grandi superpotenze globali. Così non è stato, ed è ...

Read More »

Realpolitik: un vicolo cieco?

In un articolo di Limes del 21 maggio scorso è stato tradotto un brano che tesseva gli elogi del sistema di politica estera basato sulla Realpolitik. Nel pezzo, l’autore Elmar Hellendoorm addebita la divisione dell’Europa in materia di politica estera alla mancanza di Realpolitik. Solo con una nuova generazione di ...

Read More »

Medio Oriente, una prognosi aggiornata

Prosteste a Gaza

Il 12 e 14 maggio scorsi, Donald Trump ha mosso due importanti pedine sulla scacchiera del Vicino e Medio Oriente. Il 12 maggio ha ritirato gli USA dall’accordo sul nucleare stipulato nel 2015 tra Obama e Rohani. Appena due giorni dopo ha inaugurato l’ambasciata statunitense a Gerusalemme. Due mosse dall’enorme ...

Read More »

Iran, scommessa atomica

Il prossimo 12 maggio Donald Trump dovrà decidere se rinnovare o meno l’accordo sul nucleare con l’Iran. Lo scorso 29 aprile Emmanuel Macron, Theresa May e Angela Merkel avevano ipotizzato di estendere l’accordo anche alla produzione di missili balistici iraniani. Il presidente sciita Hassan Rohani ha ribattuto poche ore dopo ...

Read More »

Approfondimento: Un anno di Trump – Atlantico

Analisi dei principali mutamenti nei rapporti di forza internazionali provocati dall’operato del presidente statunitense Trump, focalizzandoci sullo scacchiere dell’Oceano Atlantico.

Read More »

Troppi coltelli sulla torta siriana

Come a Jalta nel 1945, a Sochi i protagonisti sono stati tre: il presidente turco Erdogan, il presidente iraniano Hassan Rouhani e il padrone di casa Vladimir Putin. Al centro della discussione, la crisi mediorientale e in particolare quella della torta siriana.

Read More »

San Suu Kyi: fine del sogno

Nel periodo storico che va dal 2001 ad oggi pochi militanti politici hanno riscosso un consenso internazionale così generalizzato come la birmana Aung San Suu Kyi. Paladina dei diritti umani, fiera oppositrice della giunta militare di stampo pseudocomunista allineata con la Cina, convinta liberaldemocratica, è stata paragonata a Gandhi e ...

Read More »

Germania: die Große Krise

La crisi politica tedesca è stata annunciata dall'impasse del 2013 ed anticipata dai sondaggi dell'ultima campagna elettorale.

Read More »

Stallo alla coreana

In Corea la Guerra Fredda non è mai finita. Anzi, per meglio dire, la guerra non è mai finita, dal momento che la conclusione delle ostilità tra la coalizione nordcoreana e la coalizione sudcoreana non è stata seguita da nessun trattato di pace regolare.

Read More »