Home / Polinice (page 171)

Polinice

La velocità nell’istante.

Siamo giunti al capitolo finale dei miei deliri matematici. Oggi parliamo di velocità istantanea. Guardate un autobus che passa davanti alla vostra finestra, macchina fotografica alla mano contate fino a cinque e scattate una fotografia. Probabilmente avrete contato scandendovi il tempo con i secondi, quindi chiedervi a quanto andasse l’autobus, ...

Read More »

Travertino a New York

“Ciò espose l’architettura di Manhattan alle devastazioni provocate dall’idealismoeuropeo, così com’era successo per gli indiani con il morbillo”[1] Rem Koolhaas conclude il suo brillante manifesto “Delirious New York” con un capitolo intitolato autopsia. In queste ultime pagine egli racconta come a partire dalla fine degli anni trenta il manhattismo stesse ...

Read More »

Otis Redding: King of Soul

Otis Redding sta al soul come Dante sta alla lingua italiana. Otis fu una delle voci più influenti degli anni ’60 e, in un periodo in cui i cantanti neri proponevano un approccio musicale e scenico istrionico e animalesco, fu il primo a mostrarsi vulnerabile e dolente, riuscendo ad essere ...

Read More »

In ginocchio

In ginocchio ; Isabella Zaccagnini

Read More »

I want to believe

In un interessante post di qualche tempo fa l’elusivo collega Radlov ha sostenuto la materiale determinazione del gusto da parte dei “mezzi di produzione e dal linguaggio sviluppato tra e per essi”, tesi che avevo lambito qualche anno fa studiando per un esame che non c’entrava niente e che aveva ...

Read More »

Geopolitica della Birra

Non starò a disquisirvi delle tecniche di mescita oppure dei miei gusti personali, chi mi conosce sa benissimo che diffido di chi in una sola volta ti mesce la birra e che nell’olimpo delle cose da assaporare almeno una volta nella vita, a mio modo di vedere, c’è la “Hacker ...

Read More »

Limiti e istanti

Lo scorso 25 aprile avevamo parlato della dimensione degli infiniti matematici. Come detto, in matematica esiste un ordine di grandezza per gli insiemi infiniti, un ordine gerarchico, dettato dal tipo di variabili presenti nell’insieme. Oggi parleremo di una cosa agli antipodi, gli infinitesimi. Quando descriviamo un oggetto, tendiamo anche a ...

Read More »

La forma del tempo

Spesso si pensa all’architettura in relazione allo spazio, non riflettendo che è sempre di uno spazio storico quello del quale si parla. Come afferma giustamente il filosofo Galimberti oggi non costruiamo più come costruivano gli antichi anche se continuiamo ad abitare come loro. E’ mutato il nostro modo di abitare ...

Read More »

Un saluto a MCA

Ricordare chi se ne va è un compito difficile, a volte si rischia di essere noiosi e stucchevoli. Mi piacerebbe essere divertente ed irriverente come i ragazzi di www1.ilmortodelmese.com ma credo di non essere abbastanza ironico e scherzoso sul tema della morte (capita!). Tre giorni fa è morto uno dei ...

Read More »

Tana libera tutti

Read More »