Home / Architettura (page 10)

Architettura

Ogni architetto sa cosa vuol dire Polilinea. Ogni architetto il martedì legge Polilinea

L’Arch(o)star de la Fraternité

Brand. Con questa parola, che letteralmente significa marca, ovvero una combinazione di simboli, disegni e forme capaci di identificare uno specifico prodotto al fine di differenziarlo da altri offerti dalla concorrenza, si può oggi riassumere gran parte dell’architettura contemporanea. E Brand va a braccetto con Archistar, un altro termine che ...

Read More »

You ain’t seen nothing yet

Candida Höfer è senza dubbio uno dei più brillanti discepoli di Bernhard Becher, emersi dalla straordinaria Kunstakademie di Düsseldorf. Uno dei suoi lavori più recenti, colpisce per la chiarezza dell’intento quanto per il virtuosismo nell’esecuzione. Lo si potrebbe forse dire per l’intera opera della fotografa tedesca. In questo lavoro, anche ...

Read More »

Protect me from what I want

Era il 1985 quando nel cuore luminoso di Manhattan l’artista Jenny Holzer proponeva l’installazione di un grande schermo LED che proiettava frasi da lei scritte e raccolte in un unico progetto tematico “Survival Series”. L’arte è ormai entrata in totale contatto con lo spazio pubblico e urbano, non più secondo ...

Read More »

Napoli, la metropolitana dell’arte di A. Siza e E. Souto De Moura

Il 23 maggio è stata inaugurata al pubblico la prima parte della stazione Municipio della metropolitana di Napoli, progettata dagli architetti portoghesi Edoardo Souto de Moura e Alvaro Siza. Il progetto si inserisce nel contesto più generale di quella che è stata definita la “Metropolitana dell’arte”, le cui stazioni portano ...

Read More »

Passammo l’estate su una spiaggia solitaria

Con l’estate, l’Italia rivive la propria relazione col mare. Un rapporto imprescindibile, che ne ha strutturato la forma che oggi conosciamo e che dovremmo osservare con maggior spirito critico. Un rapporto diverso rispetto al passato, di dipendenza sempre meno produttiva e ormai quasi esclusivamente turistica. Il panorama che ci si ...

Read More »

Bernini brutalista

Generalmente con il termine Brutalismo si intende un movimento architettonico di metà Novecento, caratterizzato dall’impiego di materiali rustici e dall’evidenza degli elementi strutturali delle costruzioni. Ricondotto all’opera di Le Corbusier, ariete nel rinnovamento del linguaggio architettonico che seguì l’azione demolitrice delle Avanguardie, questa ricerca si è sempre presentata come espressione ...

Read More »

Brutalism in Rome: Michelangelo vs Spence

L’Irgun Zvai Leumi, conosciuto come Irgun, è stato un gruppo paramilitare sionista attivo dal 1931 al 1948, durante il Mandato britannico sulla Palestina (1920-1948). Appare incredibile eppure, in parallelo ai due conflitti mondiali, la Gran Bretagna e questo movimento armato indipendentista ebraico, hanno combattuto una guerra altrettanto efferata che come ...

Read More »

Ahì Maria, da te tornerò!

Potrebbe apparire curioso prendere a prestito le parole di una canzone per parlare di vicende storico-religiose lontane nel tempo sebbene, in fin dei conti, non troppo nello spazio. Eppure in questo caso, forse, converrà fare un’eccezione. Nella Roma del XVII secolo, infatti, numerose erano le immagini sacre della Madonna, responsabili ...

Read More »

Perché salvare gli edifici più odiati del globo

Vi è mai capitato, uscendo con un amico o con il proprio partner, di rimanere incantati a guardare un edificio per poi sentirsi dire: “non capisco perché ti piaccia tanto, è brutto”? Generalmente questo genere di esternazioni danno luogo a lunghe e appassionate lezioni di architettura, il cui obiettivo è ...

Read More »

Bigness: un problema di rapporti

“Il junkspace è la realtà. Lo ha elaborato il ventesimo secolo, e il prossimo secolo ne sarà l’apoteosi.” Rem Koolhaas L‘architettura è fatta anche di libri, non solo di costruzioni. Ne esistono alcuni che a distanza di anni restano alla base della formazione del pensiero di chi li legge e ...

Read More »