Home / Architettura (page 20)

Architettura

Ogni architetto sa cosa vuol dire Polilinea. Ogni architetto il martedì legge Polilinea

Anche le idee sbagliate possono essere belle

Nel 2001 Rem Koolhaas scriveva Junkspace, dando vita ad uno dei testi che maggiormente è riuscito ad influenzare il dibattito architettonico di questi ultimi anni: caratterizzato da uno stile intrigante e spesso cinico, in esso veniva analizzato il nuovo carattere che l’architettura e i paesaggi contemporanei andavano assumendo, dopo aver ...

Read More »

Ordine e decoro

Il processo di conoscimento dell’architettura difficilmente si configura come una progressiva acquisizione di informazioni e conseguente formulazione di tesi: è piuttosto, proprio come la progettazione, un percorso tortuoso che spesso risponde all’incremento del dato conoscitivo con la modificazione di tesi precedentemente considerate assimilate. Alcune di queste riflessioni però ci paiono ...

Read More »

FOUNDAMENTALS

Il 7 Giugno 2014 si apriranno le danze pubbliche della 14° Mostra Internazionale d’Architettura organizzata dalla Biennale di Venezia. Direttore d’orchestra sarà l’arc(h)inoto Rem Koolhaas. Teatro della scena la città segretamente descritta da Calvino nelle sue indistinte “Città invisibili”, mentre sessantacinque nazioni reciteranno come attori. Tema generale assegnato dall’olandese sarà ...

Read More »

La città di Her

Read More »

Salviamo la natura. Salviamoci dall’ecosostenibilità.

L’attenzione che negli ultimi anni viene nutrita nei confronti della natura e della sua tutela sembra trovare riscontro effettivo solo in alcuni ambiti della realtà quotidiana. La coscienza collettiva si è largamente interrogata sul rapporto tra uomo e natura trovando, come risposta, una maggiore attenzione e riscoprendo quella sensibilità che ...

Read More »

Città malate

Dove finisce la città? A cosa cede il passo? Le periferie, la forma urbis, le aree metropolitane sono, o dovrebbero essere, al centro dell’attenzione di architetti e urbanisti, perché in essi risiede la chiave della vivibilità della città contemporanea. Tra gli anni ’60 ed ’80 gli architetti si sono visti ...

Read More »

Architettura: non si vede più l’arcobaleno

Era il 28 Novembre del 1922 e Paul Klee teneva lezione al Bauhaus, la più grande scuola d’arte e d’architettura del Novecento, che per ultimo sogno portava con sé l’idea di un’unione tra le arti. Varie erano le figure che affollavano le aule della sede di Weimar tra le quali ...

Read More »

Eisenman a Roma – Koolhaas a Venezia

Peter Eisenman sbarca a Roma. Lo fa mentre il suo più autorevole collega, Rem Koolhaas, è in laguna, a Venezia, per presentare la sua prossima Biennale (la prima di architettura a durare sei mesi) dal titolo Fundamentals. Colleghi non solo perché entrambi architetti. Colleghi perché entrambi architetti secondo quella accezione ...

Read More »

La città de “La grande bellezza”

Prima scena: Roma dall’alto, vista dal Gianicolo. Quasi una cartolina, più che la scena di apertura di un film. Forse esageratamente poetica, con la sua luce esasperata e pungente; talmente surreale da sembrare una ricostruzione in un set cinematografico. Eppure, semplice rappresentazione di ciò che effettivamente costituisce quel brano di ...

Read More »

L’Architecture assassinée l’Historie

Lo skyline di Berlino lo abbiamo in mente. La Fernsehturm, la torre televisiva, svetta di 365 metri sopra la metropoli delle memorie e degli oblii, quasi a scandire i giorni solari per ogni metro che la compone. Ma la città del cielo, patria della filosofia e luogo dove ebbe epilogo ...

Read More »