Home / Architettura (page 25)

Architettura

Ogni architetto sa cosa vuol dire Polilinea. Ogni architetto il martedì legge Polilinea

Problemi di erezione

[L’autore di questo articolo non ha mai visto dal vivo l’opera di cui parlerà qui di seguito.][1] Provate a mettere insieme del ferro, tanto ferro, tanto tanto ferro, tanto tanto tanto ferro. Poi lo pittate di rosso, lo aggrovigliate ben benino et voilà,  avrete the Orbit, l’ultima porcheria rigurgitata dal ...

Read More »

Arte. Scienza. E Tecnica.

Le arti, le scienze, le teorie e le idee. Invalsa ormai la formula onnicomprensiva di arte, si faccia chiarezza su cosa realmente siano le idee di Arte e di Scienza e quale quella della Tecnica: l’Architettura. All’uopo si ricordano spesso grandi architetti che hanno inciso un solco indelebile nel mondo ...

Read More »

Quando le rovine sono brutte ancor prima di diventarlo

Firmitas, Utilitas ,Venustas. La triade vitruviana definisce e conclude nelle sue caratteristiche fondamentali  l’opera architettonica. Queste, pur essendo tre distinte componenti concettualmente indipendenti l’una dall’altra, senza destare sospetti, dialogano silenziosamente, scambiandosi opinioni, l’una sull’altra. Come l’uomo, che si forma nel confronto con l’altro arricchendosi o impoverendosi di contenuti, queste si ...

Read More »

Ponteponentepontepi

“Certe città vanno ancora seriamente discutendo degli equivoci degli architetti (per esempio della loro proposta di creare reti pedonali sopraelevate con tentacoli che conducano da un palazzo all’altro come soluzione alla congestione) ma la Città Generica semplicemente gode i benefici delle loro invenzioni: terrazze, ponti, gallerie, autostrade, imponente proliferazione degli ...

Read More »

La città dipinta

Richard Estes, The Solomon R. Guggenheim Museum, Summer 1979 Nella mostra al Palazzo delle Esposizioni di Roma Il Guggenheim. L’avanguardia americana 1945-1980, conclusasi da qualche settimana, sono stato colpito dal lavoro dell’international photo-realist movement. Questa corrente pittorica, interpretabile come una commistione tra il precisionismo e la pop art, ha tra ...

Read More »

Si racconterà dell’Aquila, magnifica città

Ho camminato per le vie di una città. L’ho fatto con una discrezione insolita, come quando entri in casa di un tuo amico per la prima volta e ti metti ad osservare in piedi le foto sul table habillé in salotto. Camminare per le vie dell’Aquila non è cosa semplice. ...

Read More »

Travertino a New York

“Ciò espose l’architettura di Manhattan alle devastazioni provocate dall’idealismoeuropeo, così com’era successo per gli indiani con il morbillo”[1] Rem Koolhaas conclude il suo brillante manifesto “Delirious New York” con un capitolo intitolato autopsia. In queste ultime pagine egli racconta come a partire dalla fine degli anni trenta il manhattismo stesse ...

Read More »

La forma del tempo

Spesso si pensa all’architettura in relazione allo spazio, non riflettendo che è sempre di uno spazio storico quello del quale si parla. Come afferma giustamente il filosofo Galimberti oggi non costruiamo più come costruivano gli antichi anche se continuiamo ad abitare come loro. E’ mutato il nostro modo di abitare ...

Read More »

"Se avrò fortuna un giorno dipingerò i tuoi occhi"

Molti artisti colpiscono a prima vista, pochi rimangono veramente impressi, ma uno solo è in grado di sconvolgere i sensi e di rapire l’attenzione dell’osservatore. Amedeo Modigliani. Vissuto, tra la fine del 1800 e i primi venti anni del 1900, è passato alla storia come “il pittore maledetto”, un appellativo ...

Read More »

Star-system e architettura da copertina

La sola creatività non può bastare: l’obiettivo strategico che si pone oggi l’architettura è l’innovazione tecnologica,  un processo attraverso il quale si tende a migliorare la qualità della vita dell’uomo. Il ruolo dell’architetto, considerato cardine tra l’arte e la scienza, è sempre stato al centro di grandi dibattiti poiché concilia ...

Read More »