Home / Architettura (page 5)

Architettura

Ogni architetto sa cosa vuol dire Polilinea. Ogni architetto il martedì legge Polilinea

Una ballata del mare salato

  Un passo della Genesi racconta che la moglie del patriarca Lot venne trasformata in una statua di sale, poiché, mentre fuggiva con la famiglia dalla distruzione delle crudeli città di Sodoma e Gomorra, disubbidì alle disposizioni divine di non voltarsi a guardare indietro. Una struttura metallica zincata, simile a ...

Read More »

I monumenti della città contemporanea

Parlando di città contemporanea si corre facilmente il rischio di imbattersi in discorsi superficiali, in quanto le condizioni specifiche di ciascuna città sono differenti per loro natura. Ciascuna di esse rappresenta infatti una stratificazione storica e culturale talmente complessa da rendere inevitabile la creazione di sottocategorie che rendano ogni caso ...

Read More »

SS. Celso e Giuliano in banchi: Revival berniniani e appendici borrominiane

A volte, girando per l’Italia come per il mondo, accade di trovarsi di fronte ad architetture inaspettate che lasciano perplessi per la loro somiglianza ad un archetipo. In certi casi i richiami sono velati e sfuggono all’occhio poco esercitato, in altri invece le similitudini sono talmente evidenti da stupire quasi ...

Read More »

Gli architetti di Obama

E' prossimo l'annuncio da parte della Casa Bianca di quale architetto abbia scelto Obama per la library che portera' il suo nome.

Read More »

Claude Parent 1923 – 2016

Claude Parent é morto il 27 febbraio, appena un giorno dopo il suo novantatreesimo compleanno. Nato nel 1923 a Neuilly-sur-seine si iscrive all’ Ecole des beaux-arts di Tolosa che non terminerà per avventurarsi in un percorso di saltimbanco del disegno, sua vera passione, vendendosi prima come disegnatore di moda, poi ...

Read More »

L’Esprit Nouveau dell’Open House di Roma

Anche quest’anno, come ormai fosse una tradizione consolidata, si ripete la due giorni dell’Open House di Roma (OHR): un evento internazionale che – nato dall’idea di un gruppo di architetti, comunicatori ed esperti di sviluppo sostenibile – è giunto quest’anno alla sua quinta edizione romana, contribuendo dunque attivamente  alla globalità dell’evento ...

Read More »

Perché Bjarke Ingels è famoso e io no

Il 21 Aprile il Time ha pubblicato, come ogni anno, la consueta lista “The 100 most influential people”. Ho scorso l’elenco alla ricerca di qualche ben più illustre collega che mi desse un po’ di energia e motivazione per iniziare la giornata: un solo nome, ma poteva andare peggio. L’unico ...

Read More »

URBS PICTA: William Kentridge sul Tevere

  Vi fu un tempo in cui l’ Urbe eterna prese parte alla florida stagione delle urbes pictae: un movimento rinascimentale che vide le famiglie desiderose di celebrare le proprie facoltà e poteri,  intente nel commissionare  a maestri del disegno l’opera di grandiosi fregi sulle facciate dei propri palazzi nobiliari. ...

Read More »

Discorsi per immagini

L’architettura dei nostri tempi sta facendo i conti con delle difficoltà nuove: si costruisce poco e si progetta molto, spesso con la coscienza che una gran parte di queste idee non troveranno possibilità di concretizzarsi. In realtà, quella che potrebbe sembrare una condizione penalizzante, presuppone altre possibilità di ricerca. Oltre ...

Read More »

Kiyonori Kikutake – Between Land and Sea

Grazie a recenti ricerche partite da Harvard, si inizia a riscoprire la visionaria attività dell'architettura giapponese nel secondo dopoguerra. Su tutti, la figura di Kiyonori Kikutake.

Read More »