Home / Cinema (page 10)

Cinema

Il mondo a 24 fotogrammi al secondo. Il venerdì su Poli à la Plage si parla di cinema.

Il deluso degli oscar: Foxcatcher

Tratto da una storia vera, Foxcatcher racconta le vicende di due fratelli, entrambi medaglie d’oro olimpiche, e del loro rapporto con John Du Pont, un eccentrico miliardario che vuole finanziare ed allenare una squadra di lottatori da portare alle Olimpiadi di Seul del 1988. Il wrestler Mark Schultz, entusiasta per ...

Read More »

Una visita guidata nella National Gallery di Frederick Wiseman

Lo scorso undici Marzo ci sono state al cinema Farnese un paio di proiezioni di National Gallery, il film che avevo promesso di recuperare alla fine di questo post. Rapace come una poiana mi sono tuffato sull’opportunità di gustarmi questo ultimo lavoro di Frederick Wiseman su grande schermo ed è ...

Read More »

Il problema del cinema italiano

La scorsa settimana su repubblica.it mi sono imbattuto in un articolo che presentava il nuovo film di Sergio Castellitto, Nessuno si salva da solo. In tutta franchezza non ho nessun interesse nel film, ma il pezzo conteneva un paio di dichiarazioni del regista secondo me molto significative per comprendere la ...

Read More »

Pynchon by Anderson

Quando ho scoperto che Paul Thomas Anderson avrebbe diretto un adattamento di Vizio di forma di Thomas Pynchon avevo da poco letto un altro libro del romanziere americano, e sulle ali dell’entusiasmo mi ero immediatamente ripromesso di recuperare quest’altro lavoro che sarebbe a breve finito su schermo. Mi pento un ...

Read More »

L’islam tradito di Timbuktu

Lieve, agile, corre una gazzella nel silenzio delle dune del Sahara. Poi, colpi di kalashnikov: “sfiancala, non ucciderla!” gridano le truppe jihadiste sulle jeep polverose in corsa. La fuga sembra l’unica soluzione nel villaggio invaso da un islam estremista che non uccide, ma piega gli animi e logora le coscienze. ...

Read More »

Selma e la strada per gli Oscar

Tra le tante polemiche che vengono annualmente sollevate in concomitanza con la stagione statuettistica, ha guadagnato una certa trazione quella secondo cui Selma, il film che racconta le lotte condotte nell’omonima cittadina da Martin Luther King, sarebbe stato defraudato di un certo numero di meritate candidature. Molto si è detto ...

Read More »

Il prevedibile vizio del sopravvalutarsi

Negli ultimi tempi l’Academy si è mostrata molto incline a premiare film che raccontano storie di persone “di cinema” come Argo o The Artist, ed è molto probabile che quest’anno la tendenza continui con Birdman, che da quanto mi è dato di capire è di gran lunga il favorito per ...

Read More »

La notte di Dan Gilroy

Il nome di Tony Gilroy è principalmente legato a quello di Jason Bourne. Lo scrittore e regista ha infatti firmato le sceneggiature di tutti e quattro i capitoli della saga spionistica che tanta fortuna ha portato a Matt Damon, sedendosi anche dietro la cinepresa per l’ultima uscita, che di Damon ...

Read More »

Se lo dici tu

Ignatiy Vishnevetsky, un giovane critico che attualmente scrive per avclub.com, è una delle persone la cui opinione più tengo in considerazione quando si tratta di cinema. Mi piace il suo stile di scrittura, il suo approccio alla critica e mi è spesso capitato di scoprire nuove cose o guardarne di ...

Read More »

Viaggio disfunzionale

Rispetto alle produzioni televisive americane, quelle inglesi hanno solitamente il provvidenziale dono della sintesi: le serie hanno meno puntate, la lunghezza media è tenuta sotto controllo, e in un periodo in cui l’idea di imbarcarsi nel recupero di tonnellate di puntate arretrate mi risulta alquanto indigesta, questa particolare forma di ...

Read More »