Home / Filosofia (page 15)

Filosofia

Storia e filosofia, la categoria di Polinice dedicata alle scienze umanistiche

Tesi su una rivoluzione artistica

“L’arte rinnova i popoli e ne rivela la vita. Vano delle scene il diletto ove non miri a preparar l’avvenire”  Anonimo §1 La storia non è un’arida raccolta di fatti, come ci è stato propinato da un mellifluo empirismo astratto, tantomeno un sostrato dove agiscono soggetti immaginari (quali Spiriti, Popoli, ...

Read More »

Un cervello in una vasca

A quanti di voi è mai capitato di trovarsi nell’incapacità di capire se foste addormentati, nel bel mezzo di un sogno o svegli, bloccati nel torpore del dormiveglia? Riformulo: quanti di voi, magari dopo aver bevuto una birra di troppo, hanno passato una di quelle orrende nottate in cui la ...

Read More »

L’altra metà dello specchio

“Ah-ah! Ed io che pensavo che fosse l’anima ad avere un corpo!” MRS. RADLOVA Non avremmo mai pensato che riflettendo su questioni di natura estetica sarebbe emersa una  rilevante verità circa la peculiarità della natura umana. D’altronde però bisognava aspettarselo; non è forse quello dell’estetica uno spazio tipicamente ed esclusivamente ...

Read More »

Sulla non-esistenza di Gatto Silvestro

Le controversie accademiche esercitano un certo fascino su chi vi scrive. È proprio sul labile confine tra scontro e confronto che buona parte della storia della filosofia si è formata. Svetta per veemenza l’episodio che vide Ludwig Wittgenstein minacciare con un attizzatoio Karl Popper. Baruffa memorabile. Ben più posata nella ...

Read More »

La variabile invariante; una concezione materialistica del concetto di bene

Tra i più grandi doni che Immanuel Kant ha elargito all’umanità è sicuramente da annoverarsi l’aver affrancato il potente intelletto umano da questioni che lo terrebbero occupato senza beneficio alcuno. Esemplari pregiati di questioni inutili sono quella epistemologica del realismo, circa l’esistenza degli oggetti fisici ‘in sé’, e quella morale ...

Read More »

Le tracce degli atti

Quando l’altro si presenta come un bene nell’esperienza, sappiamo che è un bene diverso da qualunque altro. La reazione verso l’altro si situa tra il bisogno e il desiderio metafisico. Dov’è questo luogo originario nel quale nasce tale bene morale? Quando realizziamo un valore morale o proviamo un senso di ...

Read More »

Il fondamento dell’antisemitismo

Voler discutere pubblicamente di antisemitismo, delle sue origini come del suo fondamento, crea immancabilmente un visibile disagio, di diversa natura, negli interlocutori. Questo accade per due ordini di ragione; in primis perché è questione assai delicata. In secondo luogo perché il regime democratico, vero responsabile del negazionismo con il suo ...

Read More »

La casa dell’essere

Le parole nascondono una sapienza antica come il mondo. Una sapienza nata prima ancora che l’uomo imparasse a tematizzare i propri concetti con le forme razionali che gli sono proprie. Quando mythose logos ancora duellavano per il dominio dell’occidente, la parola si formava, si strutturava. Umile, accettava di divenire segno ...

Read More »