Home / Internazionale (page 2)

Internazionale

Geopolitica, politica internazionale, economia e processi monetari.

Macron vuole la Libia. La guerra per il Mediterraneo con l’Italia

MACRON VUOLE LA LIBIA

Macron vuole la Libia. Il Paese nordafricano rappresenta la guerra per il Mediterraneo. Vuol sostituirsi all’Italia nel contesto libico, seguendo le orme del progetto di Sarkozy. In Libia Italia e Francia perseguono lo stesso scopo e sono pronte a tutto. Con Roma che se perde la Libia muore per sempre.

Read More »

Medio Oriente, una prognosi aggiornata

Prosteste a Gaza

Il 12 e 14 maggio scorsi, Donald Trump ha mosso due importanti pedine sulla scacchiera del Vicino e Medio Oriente. Il 12 maggio ha ritirato gli USA dall’accordo sul nucleare stipulato nel 2015 tra Obama e Rohani. Appena due giorni dopo ha inaugurato l’ambasciata statunitense a Gerusalemme. Due mosse dall’enorme ...

Read More »

Turchia – Sull’orlo del baratro finanziario. Erdogan si arrende ai Mercati

Turchia crisi finanziaria

La Turchia sta vivendo ore drammatiche, questa volta non c'entrano golpe, a causa di una forte crisi finanziaria e monetaria. La crisi della Lira ha fatto si che il Presidente Erdogan si sia dovuto piegare, cosa rara per un politico comunque la si vede di forte carattere come lui, ai diktat e alle regole dei mercati. 

Read More »

Iran, scommessa atomica

Il prossimo 12 maggio Donald Trump dovrà decidere se rinnovare o meno l’accordo sul nucleare con l’Iran. Lo scorso 29 aprile Emmanuel Macron, Theresa May e Angela Merkel avevano ipotizzato di estendere l’accordo anche alla produzione di missili balistici iraniani. Il presidente sciita Hassan Rohani ha ribattuto poche ore dopo ...

Read More »

Il Medio Oriente va al voto in Iraq e Libano

Iraq Libano al voto 2018

Il Medio Oriente va al voto in Iraq e Libano. Nel giro di sei settimane il Medio Oriente potrebbe ritrovarsi con nuovi protagonisti. Due Paesi fondamentali per la stabilità dell’area sono chiamati alle urne. Una primavera che potrebbe riservare sorprese, proprio mentre si cerca di trovare un equilibrio nell’incertezza post “primavere arabe”, guerre e Islamic State.

Read More »

La conta dell’immigrazione e le implicazioni tra gli Stati UE. Italia vs Francia?

“Non tutto ciò che può essere contato conta e non tutto ciò che conta può essere contato” con queste parole Einstein ci pone davanti ad un quesito apicale. I numeri sono sempre dirimenti nel nostro processo decisionale? Oppure sono solo un palliativo che ci distoglie da una gestione strategica e più a lungo ...

Read More »

Siria: si avvicina la tempesta

Siria: tempesta in arrivo

La Siria è prossima a una tempesta portata da venti occidentali. Il presunto attacco chimico di Douma ha cambiato la policy degli Stati occidentali, ricreando livelli di scontro con il governo siriano e i suoi alleati che non si raggiungevano dal segretariato di Stato di Hillary Clinton, durante l’amministrazione Obama. ...

Read More »

La guerra commerciale tra America e Cina

Guerra commerciale America Cina

La guerra commerciale tra America e Cina suscita timori e incertezze sui mercati. In molti attendono le decisioni di WTO e UE, mentre l'Italia potrebbe guadagnare oltre un miliardo dalla guerra commerciale

Read More »

Sarkozy rideva e la Libia piangeva

Sarkozy rideva e la Libia piangeva

Era il 2011 quando Sarkozy in tandem con Angela Merkel rideva delle sorti dell’Italia. Era il 2011 quando la Libia piangeva sotto il flagello dell’esportazione della democrazia dall’alto ossia attraverso le bombe.

Read More »

Afghanistan: la vittoria è dei Talebani

Afghanistan vittoria Talebani

Il presidente Ghani ha dichiarato che "la pace non può essere raggiunta senza i Talebani", ammettendo di fatto la sconfitta delle politiche occidentali volte a trovare una strada alternativa per la riconciliazione nazionale. Includere i Talebani in un processo di pace è un azzardo politico, ma al tempo stesso un bagno di realtà.

Read More »