Home / Tag Archives: l’amore è eterno finchè dura

Tag Archives: l’amore è eterno finchè dura

E vissero per sempre felici e contenti..ma chi ha detto "insieme"?

Tom Cruise e Katy Holmes, Brad Pitt e Jennifer Aniston, Ashton Kutcher e Demi Moore, amori da copertina andati a finire male, almeno per uno dei due..Come si fa a non avere un sorriso di compassione per la povera Jen che tenta disperatamente di convolare a nozze (con chiunque senza distinzioni) prima dei brangelina? La stellina di Friends dopo la separazione ha collezionato tanti fallimenti amorosi quanti figli ha adottato Brad nel frattempo. Chi non ha pensato che Asthon Kutcher avrebbe dovuto passare almeno qualche mese di autoflagellazione e penitenza dopo aver tradito Demi Moore con la prima che passava? Ma mentre lei si divideva tra digiuni, kleenex e rancore per le ore buttate in palestra per mantenere un apparenza da ventenne, lui si faceva fotografare mano nella mano con la sua nuova fiamma che vent’anni ce li ha davvero, la sexi Mila Kunis.

Alla faccia del “è stata una decisione comune” quando un coppia scoppia è sempre colpa di qualcuno, e soprattutto c’è sempre qualcuno che la spunta nella tacita battaglia a chi si riprende per primo. Il premio per il secondo classificato è il cofanetto dell’intera stagione di Revenge e una copia di Vendette di Philippe Djian. Le vendette migliori (per il proprio ego) sono quelle in cui la vittima non si accorge di niente. Come quel giorno in cui, per puro caso, vi siete imbattute nel profilo Facebook della nuova fiamma di lui o di lei (che ovviamente è un ripiego-una seconda scelta-una tanto per), e avete dato un’occhiata così, tanto per vedere (l’avanzamento della sua carriera, della sua cellulite, della sua dipendenza da psicofarmaci). E, tra un post e un tag, vi è parsa un po’ provata e arrotondata. Lei non sa che voi sapete: ma che godimento! Altro banco di prova è il primo incontro dopo essere stati mollati. Ti comporti come se fosse un amico tra tanti. E di solito l’altro al pensiero che tu abbia già superato la separazione rimane abbastanza deluso o quanto meno disorientato, e anche questo dà un grande piacere. Vedi alla voce Rihanna: nel suo video Man Down c’è un attore tanto somigliante a Chris Brown nel ruolo del ragazzo steso a terra in una pozza di sangue, dopo un colpo di pistola sparato dalla popstar. Un messaggio forse poco velato, e mai confessato, per l’ex?

Al di la delle sconfitte e delle vittorie (perché nel 99% dei casi a Brad non gliene frega niente di quello che fa Jennifer) elaborare delle tattiche amorose vincenti nell’era 2.0 è sempre più difficile. A meno che non ci si armi di pazienza e si modifichino tutti i parametri di tutti i dispositivi elettronici su cui potremmo malauguratamente metter mano, è diventato pressoché impossibile non rendere noto a tutti dove siamo (e spesso anche con chi), dando la possibilità ai destinatari delle nostre bugie bianche di smascherarci senza pietà. E senza nemmeno vantare gli invidiabili talenti della Signora in Giallo.

«Scusa, non ho visto il cellulare». «Bugia. Eri online su WhatsApp alle 17.32 e io ti ho scritto alle 16.28».
«Ciao, no, non ci sono: sono in campagna dai nonni». Sent from Rome. E mannaggia ai geolocalizzatori.
«Non ho guardato il computer per tutto il giorno: peccato, sarei passata volentieri a farti gli auguri». Già le mail di gruppo erano fastidiose (chissà com’è che cinquantaquattro sconosciuti usano il rispondi a tutti per confermare o negare la loro presenza a uno stupido evento), ma da quando il giovane Mark Zuckerberg, ha deciso di aggiungere un’opzione grazie a cui si può sapere in tempo reale chi ha letto cosa, la questione si è fatta seria. Seen by.. at 17.02.

«Scusa se ti rispondo così in ritardo, ma non ho aperto facebook». «Ma se hai fatto like alla foto coi cagnolini travestiti da coniglio due ore fa!». Già che il trattenersi dall’aggiornare lo status e postar foto o link non era abbastanza, ci mancava solo la barra laterale a scorrimento automatico, che ti mostra non solo quello che fanno gli amici sui loro profili, ma anche quello che fanno gli amici sui profili di gente che tu non conosci.
Siamo al Grande Fratello. E senza nemmeno Barbara D’Urso.