Home / Tag Archives: moda cortina

Tag Archives: moda cortina

White carpet: la moda ad alta quota

Ho sempre pensato che sei bella con la tuta da sci vuol dire che hai veramente del potenziale..SE riesci a non sembrare l’omino Michelin sotto pile e golfoni stile cipolla, se i pantaloni da neve non ti danno l’effetto calciatore, se il tuo naso si mantiene un po meno rosso di quello della renna Rudolph e il rimmel non ti cola a mò di panda, non hai bisogno di altre conferme, tu sei la regina del white carpet. E non è facile..Vestiti fasciati, capelli ondulati e tacchi alti sono sicuramente meno impietosi e più governabili di scarponi e giacche a vento.Ma dal momento che l’incontro al rifugio ha lo stesso valore del ballo della scuola, con qualche dritta si può sicuramente uscire vincitrici.
Ciò premesso, non c’è motivo per non farsi paladine del lusso sportivo, soprattutto quando le opzioni per il 2013 contemplano nomi del calibro di Jimmy Choo Valentino e Chanel. Sono infatti sempre di più i brand che hanno sviluppato un’offerta di alta moda versione bianca.

Ma ricordate, ogni meta sciistica ha il suo look e sbagliare è come vestirsi da coniglietta alla festa di Halloween. Iniziamo con la perla delle Dolomiti: Cortina.

Chic e sportiva, glam e suggestiva merita uno snow style e un bagaglio in totale sintonia, i colori sono il bianco il nero e l’argento. Partiamo dalla valigia: pratica, funzionale e allo stesso tempo elegante.

 

 

 

 

L’ideale? Il borsone weekender nato dalla speciale collaborazione tra Bric’s e Missoni: in PVC e con dettagli in pelle è realizzata con l’iconico motivo a zig zag della maison di moda. Dentro non mancherà un caldo piumino hi-tech e di tendenza, dal fit avvolgente e sagomato ma perfetto per muoversi in libertà da indossare assieme ai caldi pantaloni da neve Adidas by Stella McCartney. Immancabili i dettagli in pelliccia e i Moon Boot argento e matelassé che daranno un tocco lunare al tutto.

Saint Moritz. Chic, mondana e molto movimentata, per diventare la regina delle piste cominciate dal bagaglio: elegante, minimal e hi-tech come un trolley in alluminio ottimo per contenere i capi furry & fluffy perfetti per lo stile da montagna deluxe. Per il giorno mettete in valigia il cappotto in lana effetto pelliccia griffato Stella McCartney, un pull in lana dai motivi grafici in bianco e nero o i classici motivi montanari e i pantaloni in cashmere versione tweed effect (T by Alexander Wang). Ai piedi un paio di Ugg Australia. Non dimenticate una borsa da giorno a tema casual mountain: leggi una tracolla grande e capiente.

 

 

 

 

 

 

 

 

Tutta un’altra storia a Les deux Alpes. un bagaglio funzionale e sportivo. In perfetta sintonia con uno snow style rigorosamente young. La scelta in questo caso cadrà non su trolley e valigie rigide, ma su borsoni pratici, capienti e leggeri, facili da portare a tracollada riempire con capi ipercolorati, caldi e comodi, ma anche super cool, che si fanno notare sulle piste da sci. Lo stile sarà informale, disimpegnato e niente affatto mondano per godersi relax e divertimento in totale libertà. Si ai giubbotti tecnici, colori accesi, agli occhiali specchiati e moon boot colorati. No a pellicce e colori lamee.

Infine qualche consiglio beauty per partire preparate, e dotarsi dei cosmetici necessari per affrontare con sprint ogni condizione climatica: dai soin ultraidratanti agli stick per labbra, fino ai filtri contro i raggi d’alta quota. Ecco i miei tre preferiti.

Redness Solutions Instant Relief Mineral Powder di Clinique: perfetta contro gli arrossamenti causati degli sbalzi climatici, l’ “effetto Rudolph” (vedi sopra)

Shiseido The Skincare Protective Lip Conditioner: non c’è niente di più anti-estetico delle labra screpolate, questo è un trattamento lenitivo per labbra che protegge e idrata senza appiccicare.

Serum de Coton è il siero di Carita per concedersi una coccola quotidiana, riduce gli arrossamenti, il senso della pelle che tira e idrata. 

 

Ora siete veramente pronte a solcare il white carpet.. 😛