Home / Tag Archives: regina elisabetta

Tag Archives: regina elisabetta

Chi è Meghan Markle, la fidanzata del principe Harry

Chi è Meghan Markle, la fidanzata del principe Harry

Ci sono equilibri che non devono essere toccati. Il Natale è uno di quelli. Ognuno ha i suoi riti, immutabili negli anni. Pandoro o panettone, regali last minute o in largo anticipo, umore da Grinch o folletto di Natale. C’è il cugino che dice sempre cose imbarazzanti, quello sempre malato, quello sempre a dieta, la nonna a cui fai sempre lo stesso regalo, lo zio che ti ricicla sempre lo stesso regalo. Ogni anno si sfiora la lite ma finisce sempre a torrone piemonte e vino. Nessuno si sognerebbe mai di cambiare il giorno in cui fare l’albero, il golf del 25 dicembre o l’ordine dei posti a tavola.

“Natale con i tuoi” non lo dicono a caso. Inserirsi nelle festività altrui richiede la capacità di cogliere in un secondo le dinamiche familiari di generazioni. Eppure a un certo punto capita di dover passare il “Natale con i suoi”. Per quanto amichevoli e accoglienti possano essere, per una coppia, almeno all’inizio, si tratta di uno di quei tabù pari a tirare lo sciacquone quando si è al telefono o lavarsi i denti insieme.

Non a caso ci fanno libri e film, e il successo di quest’anno potrebbe essere: “Natale in casa Windsor”. Il principe Harry ha una nuova fidanzata. Si chiama Meghan Markle e sta sperando che la regina rompa i protocolli dell’etichetta reale e la accolga in casa Windsor per i festeggiamenti del Natale nonostante non sia un membro della famiglia reale. Per i romantici i piccioncini sono al culmine dell’amore, in quella fase in cui anche separarsi 24 ore sembra insormontabile e il principe non vede l’ora di presentare la sua bella alla famiglia. Per i maligni, se la nonna di lui è la regina d’Inghilterra, lasciare la propria casa per trascorrere le feste a Sandringham House, residenza di campagna di Sua Mestà nel Norfolk, non è poi così traumatico.

markle19f-1-web

Sarebbe sicuramente divertente perché Megan non è la solita ereditiera bionda a cui il fratello di William aveva abituato i suoi (vedi Chelsy Davy e Cressida Bonas). Nata e cresciuta a Los Angeles, vive a Toronto e ha 35 anni, 3 più di Harry. È attrice (della serie tv Suits e, al cinema, in Horrible Bosses e Remember Me), americana, divorziata (si è sposata nel 2011, ma il matrimonio blitz è durato un paio di anni), gestisce un sito di lifestyle (cibo, viaggi, moda e bellezza), adora i cani e fa campagna per i diritti umani.

L’incontro con Harry risalirebbe allo scorso maggio. Quando i due erano entrambi in Canada, lei sul set della serie tv, lui per presentare gli Invictus Games del 2017.

Il principe sarebbe cotto. Avrebbe anche attaccato paparazzi e media affamati di gossip, chiedendo che lascino in pace Meghan e i suoi familiari, presi d’assedio da quando si è saputo della loro relazione. L’ha portata a Kensington Palace per farle conoscere i duchi di Cambridge. È piaciuta a William e la cognata Kate ha già dato la sua approvazione ma sembra che proprio la Middleton sia contraria ad aggiungere un posto a tavola. Ai tempi in cui era fidanzata con William non è mai stata invitata a questo tipo di eventi. Il suo primo Natale in casa Windsor è stato a dicembre 2011, dopo il matrimonio con Will. Per ora sembra che Elisabetta non abbia nessuna intenzione di rompere le tradizioni natalizie di casa Windsor.

schermata-2016-12-16-alle-22-49-01

Intanto la coppia è stata avvistata a Londra a fare shopping insieme. Nello specifico un albero di Natale alto 1.80. Lei al collo aveva una catenina d’oro con le iniziali M e H, regalatale da Harry ma non è detto che basterà per piantare quell’abete a Sandringham.

E sono 90..Happy Birthday Queen Elizabeth

Le rare volte in cui twitta si firma “Elizabeth R.”, dove “R” sta per “regina” in latino. Ha il rigore di un direttore marketing, il senso della scena di una rockstar, e da 64 anni ha plasmato il passato , il presente e il futuro dell’Inghilterra. Il 21 aprile Elisabetta II compie 90 anni.

Sarà la stessa sovrana ad accendere la prima delle mille torce che verranno installate in tutto il Regno Unito per le celebrazioni che si terranno nei giardini del castello di Windsor. Uno dei momenti centrali dei festeggiamenti sarà l’evento-spettacolo trasmesso in diretta tv e sold out già da novembre. Sul palco si esibiranno tra gli altri anche Kylie Minogue e Andrea Bocelli e interverrà l’attrice Dame Helen Mirren, che ha vinto un Oscar per la sua interpretazione di Elisabetta II nel film ‘The Queen’ del 2006. Attraverso le performance di cantanti, attori, star internazionali, verrà ripercorso il regno di Her Majesty.

Tutto iniziò con l’abdicazione di Edoardo VIII per amore di Wallis Simpson che portò sul trono il padre della “princess Lilibet”. Salita sul trono il 6 febbraio 1952 a 25 anni, Elisabetta il 9 settembre 2015 ha battuto il record del regno più lungo, strappandolo alla trisavola Victoria, al potere per 63 anni, sette mesi e due giorni, fra il 1837 e il 1901.

Elisabetta II da giovane
Elisabetta II da giovane

Il segreto dell’eterna rilevanza della sovrana è nell’aver adottato il principio in base al quale “un monarca deve essere visto se vuole essere creduto”. Il che spiega le 266 visite ufficiali in 116 Paesi (anche se The Queen non ha passaporto) ma anche il suo approccio al guardaroba. Gli abiti sono di colori brillanti, spesso inusuali, per agevolare l’individuazione tra la folla; il cappello aggiunge qualche centimetro ed è sempre disegnato in modo da lasciare il volto scoperto. L’obiettivo è quello di dare a tutti la possibilità di dire: “Oggi ho visto la regina”. Fu sempre Elisabetta nel 1970 a introdurre il rito della “passeggiatina”: il breve tragitto da compiere a piedi tra la macchina e la destinazione finale per farsi salutare il più possibile.

La regina al matrimonio di Zara Phillips
La regina al matrimonio di Zara Phillips

C’è un colore che Sua Maestà predilige per nozze, battesimi e insomma appuntamenti lieti: il giallo sinonimo di felicità. Lo ha indossato in occasione del matrimonio di William e Kate nel 2011 ma anche nella sua prima copertina, a tre anni, nel lontano 1929 quando era ancora solo l’adorabile primogenita del duca di York.

la regina al matrimonio di William e Kate
la regina al matrimonio di William e Kate

Oggi la sua stilista è Angela Kelly, affiancata da un team di 12 sarte e costumiste. Il primo a vestirla fu invece Norman Hartnell che disegnò per lei anche l’abito da sposa. Negli Anni ’60 e ’70 fu invece la volta di Hardy Amies, poi John Anderson e Stewart Parvin, il più giovane ad aver vestito Sua Maestà da oltre un decennio. Proprio Parwin ha confidato che la regina ama i colori forti e nitidi che esaltano la figura minuta.

la regina alla celebrazione delle nozze di diamante
la regina alla celebrazione delle nozze di diamante

Her Majesty non mette mai due volte lo stesso abito per una occasione ufficiale, ha una mania per gli accessori (possiede oltre 200 borse tutte firmate da Launer London) e calza le scarpe (dicono) solo dopo che un assistente le ha ammorbite indossandole per lei. Si dice che i suoi vestiti siano tutti rigorosamente schedati e catalogati, per non correre il rischio di essere riproposti durante visite o incontri con lo stesso capo di stato o di governo.

La regina con Kate
La regina con Kate

Dopo di lei ci saranno Carlo, William e George. Sicuramente non sarà Camilla a raccoglierne l’eredità, forse Kate, chissà.. Elisabetta è il souvenir e il simbolo del Regno Unito più forte delle tazze con la faccia del Royal baby. Regina di tutti, immedesimabile per nessuno. Happy Birthday Queen Elizabeth.