Home / Tag Archives: scrittura

Tag Archives: scrittura

InKiostro – Rassegna di musica e scrittura

InKiostro – Rassegna di musica e scrittura

Annunciati i primi due appuntamenti della nuova stagione

Venerdì 21 Settembre
DELLERA (Afterhours) in concerto
Opening act: Le Cose Importanti

Sabato 6 Ottobre
Emidio Clementi & Corrado Nuccini – Quattro Quartetti

InKIOSTRO – Rassegna di Musica e Scrittura è una manifestazione itinerante ideata da Sofia Bucci con lo scopo di valorizzare esperienze musicali nazionali ed internazionali di qualità, contraddistinte da un significativo tasso di sperimentazione e una forte autorialità.
La proposta artistica è resa più affascinante dalle location particolarmente suggestive ma solitamente chiuse al pubblico o poco valorizzate.
I concerti di InKIOSTRO creano così un momento magico, grazie al connubio creativo con i preziosi spazi (teatri, chiese, palazzetti storici…) del territorio e la sacralità della stessa.
Inoltre InKIOSTRO si è fatta da subito promotrice della nascita, nell’area latinense e romana, di una rete di giovani creativi, che ha sviluppato dal basso un impianto stabile di artisti che collaborano ad un ampio scambio di idee, lavori artistici e prodotti artigianali.
Nei 4 anni di attività, InKIOSTRO ha aperto le porte del Complesso Monumentale di Sant’Oliva (Cori), Villa Bernabei (Velletri) e Palazzo Salviati (Giulianello), ospitando artisti tra cui Cristiano Godano (Marlene Kuntz), Paolo Benvegnù, Daniele Celona, gaLoni, Emanuele Colandrea (Eva Mon Amour/Cappello a Cilindro), Pino Marino, Rival Karma (da UK), Valentina Lupi.
Le prime due date per la stagione 2018/2019 di InKiostro vedranno salire sull’altare della Chiesa di Sant’Oliva Dellera il 21 settembre, cantante e chitarrista che milita nella band Afterhours. Il 6 ottobre invece si esibiranno Emidio Clementi e Corrado Guccini con il loro Quattro Quartetti.
Dellera (al secolo Roberto Dell’Era) dal 2012 affianca alla brillante carriera negli Afterhours una carriera solista che lo porta a produrre due lavori discografici: “Colonna Sonora Originale” (2012) e “Stare bene è pericoloso” (2015).
Emidio Clementi e Corrado Nuccini sono due figure cardine della musica italiana: Clementi, scrittore e musicista, calca i palchi da tre decenni con Massimo Volume, El Muniria e Sorge. Corrado Nuccini è uno dei fondatori dei Giardini di Mirò vera e propria colonna della musica indipendente italiana, molto apprezzata anche al di fuori dei confini nazionali. Si esibiranno in un concerto-reading proponendo la loro elaborazione di “Quattro quartetti” di T.S.Eliot.

Entrambi gli appuntamenti del 21 Settembre e del 6 Ottobre si terranno all’interno del Complesso Monumentale della Chiesa di Sant’Oliva a Cori (LT), una splendida chiesa antica aperta per l’occasione grazie alla disponibilità del Comune.
La struttura è situata sull’omonima piazza aperta su un paesaggio pittoresco e, fin dal medioevo, è dedicata alla santa patrona del paese.
Prima e dopo i concerti l’azienda agricola “Le Quattro Vasche” e il Ristorante “Caffè del Cardinale” offriranno la possibilità di degustare i loro prodotti presso Palazzetto Luciani (antistante la chiesa di Sant’Oliva).
BIGLIETTI
Prevendite: 10 + dp
> 21 Settembre – Dellera https://oooh.events/evento/inkiostro-dellera-21sett-1/
> 6 Ottobre – Emidio Clementi & Corrado Nuccini https://oooh.events/evento/inkiostro-clementinuccini/
Botteghino: 12 euro
INFORMAZIONI:
Seguendo questo link potrete fare il giro virtuale della chiesa.
Inizio dei concerti: ore 21:00
facebook – instagram
inkiostrorassegna@gmail.com

Di seguito le biografie degli artisti:

21 Settembre
DELLERA
Dellera, è autore, cantante e polistrumentista. Inglese d’adozione, respira per oltre 10 anni la scena musicale inglese ed internazionale. Ritornato in Italia nel 2006 diventa membro degli Afterhours con i quali realizza tre tour americani, compone e registra l’album “I Milanesi ammazzano il Sabato” e vince al Festival di Sanremo il premio della critica nel 2008.

Si distingue come protagonista di collaborazioni con artisti tra i quali Giovanni Gulino (Marta sui Tubi), Diego Mancino, Dente, Calibro35, Rodrigo d’Erasmo, Enzo Moretto (A Toys Orchestra), Gianluca de Rubertis (Il Genio).

Due gli album da solista: “Colonna Sonora Originale” (2012) e “Stare bene è pericoloso” (2015), anticipato dal brano “Ogni cosa una volta”, contenuto nella colonna sonora del nuovo film di Pierfrancesco Favino, “Senza nessuna Pietà”.
Il 6 Aprile inizia “Stare bene è pericoloso Tour” partendo dalla Città di Taranto.

LE COSE IMPORTANTI
Le Cose Importanti è un progetto che nasce a Gennaio del 2017, imponendosi come massima esposizione del lavoro pregresso di Giada Sagnelli, fondatrice ed autrice.
Dopo un periodo nota come Giada Sag, che la porta a condividere il palco con Daniele Celona, Giada Sagnelli sarà Le Cose Importanti. È la volta di una nuova storia da raccontare, portata all’attenzione del pubblico con toni più aspri e decisi grazie anche alla band che la accompagna ma soprattutto con testi volti a narrare quanto vissuto nei mesi lontana da un palco sul quale non pensava di risalire più.
Collabora con Ilenia Volpe, Est-egò, CRISTA e Giorgio Canali, Guido Maria Grillo, GOMMA; partecipa al festival “Meeting del Mare” tra le aperture di Fabrizio Moro, all’ultimo Lazio Pride tenutosi a Latina (giugno 2017), al festival “Musica per Federico”, “_resetfestival”(sezione HUB).
Il primo disco è attualmente in lavorazione, l’uscita è prevista per la metà del 2018.
Il 25 marzo 2018 è stato presentato il video di “Torneremo a parlare di niente”, in concomitanza con l’uscita ufficiale del primo singolo.

6 Ottobre
EMIDIO CLEMENTI & CORRADO NUCCINI: QUATTRO QUARTETTI (T.S. ELIOT) – Un viaggio dal cuore del cosmo, un luogo segreto dello spirito.
Emidio Clementi e Corrado Nuccini, dopo avere iniziato a collaborare insieme per lo spettacolo/reading tratto da “La ragione delle mani” (raccolta di racconti firmati proprio da Emidio Clementi e pubblicati da Playground) e per “Notturno americano”, ripartono in una collaborazione proprio dalla rielaborazione dei “Quattro Quartetti”.
Un percorso nato da un’amicizia e che arriva a compimento ora con quello che è a tutti gli effetti il primo disco ufficiale firmato in coppia dal duo.

Emidio Clementi e Corrado Nuccini sono due figure cardine della musica italiana.
Emidio Clementi ha attraversato da protagonista tre decenni con il suo lavoro con i Massimo Volume, El Muniria e Sorge. Ha scritto tre romanzi (La notte del pratello, L’ultimo dio e Matilde e i suoi tre padri) pubblicati da Fazi Editore e Rizzoli. Insegna scrittura creativa all’Accademia delle Belle Arti di Bologna.
Corrado Nuccini è uno dei fondatori dei Giardini di Mirò vera e propria colonna della musica indipendente italiana, molto apprezzata anche al di fuori dei confini nazionali e i suoi progetti collaterali – Nuccini e Vessel – hanno avuto ottimi riscontri di pubblico e critica.
Ha curato gli spettacoli Toxic Love e Stranger Music dedicati alla musica di Lou Reed e Leonard Cohen. “Stranger Music” è diventata anche una compilation tributo pubblicata da 42 Records e Punk not Diet! con nomi come His Clancyness, Le Luci della centrale elettrica, Albanpower e lo stesso Emidio Clementi (tra gli altri).

DOIT e ARTIGOGOLO 2018: i due bandi di concorso promuovere e stimolare la simbiosi tra scrittura per il teatro e messinscena

Sono online i bandi del DOIT – Drammaturgie Oltre il Teatro (bando teatrale) e dell’Artigogolo (bando letterario) entrambi giunti alla quarta edizione, curati da Angela Telesca e Cecilia Bernabei e prodotti dall’Associazione Culturale ChiPiùNeArt.

I due concorsi sono strettamente legati dal comune obiettivo di promuovere e stimolare la simbiosi tra scrittura per il teatro e messinscena, valorizzando proposte creative e innovative attente al sociale e alla commistione tra i linguaggi artistici.
Sul sito www.artigogolo.eu sono online il bando e il form di partecipazione alla quarta edizione del concorso di scrittura per il teatro L’Artigogolo.
Per il DOIT, il bando, il form di partecipazione e la scheda tecnica dell’Ar.Ma Teatro saranno online fino al 31 gennaio 2018 su www.doitfestival.eu

Il DOIT 2017

Più che un Festival di teatro contemporaneo DOIT – Drammaturgie Oltre il Teatro è un progetto di promozione culturale volto a favorire l’incontro tra realtà teatrali “periferiche”, provenienti da tutta Italia, e la critica, gli operatori teatrali e il pubblico.
Potranno partecipare alla selezione spettacoli originali di drammaturgia contemporanea senza limitazione di genere (commedia, dramma, tragedia, teatro danza, teatro canzone, teatro di narrazione, teatro civile) con particolare attenzione agli allestimenti delle giovani compagnie, alle tematiche sociali, alle performance in cui confluiscano stimoli di differenti linguaggi e ai progetti che promuovano il patrimonio storico e culturale.
Gli spettacoli selezionati andranno in scena per due sere consecutive, percependo il 70% dell’incasso, presso l’Ar.Ma Teatro di Roma, dal 13 al 25 marzo e dal 3 al 15 aprile 2018.
Il bando, il form di partecipazione e la scheda tecnica dell’Ar.Ma Teatro saranno online fino al 31 gennaio 2018 su www.doitfestival.eu.
Eventi editoriali, spettacoli fuori concorso e conversazioni con gli artisti, curate da giovani giornalisti, arricchiscono l’offerta del Festival.
Una Giuria (*) composta da Esperti e Docenti di scuole romane e una Giuria Giovane di studenti decreteranno lo spettacolo vincitore che otterrà un contributo alla promozione e la possibilità essere pubblicato all’interno della collana di drammaturgia contemporanea Le Nebulose, edita da ChiPiùNeArt Edizioni S.r.l.s.

Lo spettacolo vincitore sarà ospite nella stagione 2018/19 dell’Ar.Ma Teatro e sarà inoltre proposto ai teatri che fanno parte della Rete DOIT.
È possibile proporre l’adesione del proprio teatro al progetto di distribuzione e promozione della Rete DOIT compilando l’accordo scaricabile dal sito www.doitfestival.eu.

L’ARTIGOGOLO

Sul sito www.artigogolo.eu sono online il bando e il form di partecipazione alla quarta edizione del concorso di scrittura per il teatro L’Artigogolo.
La Giuria(**), composta da editori, scrittori, docenti e operatori teatrali valuterà le proposte pervenute e decreterà i vincitori delle due sezioni: Drammaturghi in azione, Drammaturghi esordienti.
All’interno della seconda sezione è prevista la partecipazione dei giovani studenti delle scuole secondarie. Il testo vincitore di ciascuna categoria sarà pubblicato come opera monografica all’interno della collana teatrale Le Nebulose edita ChiPiùNeArt S.r.l.s. e parteciperà, in concorso, al DOIT Festival 2018/2019, qualora venga a costituire spettacolo completo. Il vincitore della sottocategoria dedicata ai giovanissimi autori riceverà un buono libri e la sua opera sarà pubblicata online.
I vincitori e i menzionati di entrambi i concorsi presenzieranno alla Cerimonia di Premiazione che si terrà il 15 aprile 2018 presso l’Ar.Ma Teatro e riceveranno una targa di merito.

Info e sostegno
Il progetto di promozione della drammaturgia contemporanea proposto dai due bandi è totalmente autofinanziato dall’organizzazione.
Possibile aderire alla campagna di donazioni attiva sul sito www.doitfestival.eu.
Diverse ricompense, tra biglietti omaggio e riduzioni sugli ingressi a chi sosterrà con un contributo, anche minimo, la promozione del Festival.


Contatti
DOIT Festival – Artigogolo
angela.telesca@chipiuneart.it, cell. 3208955984
cecilia.bernabei@chipiuneart.it, cell. 3701359966
simona.lacapruccia@chipiuneart.it cell. 3923000475
Ufficio stampa DOIT Festival – Artigogolo
Chi Più Ne Art
ufficiostampa@chipiuneart.it; cell. 3208955984
Ar.Ma Teatro
Direzione artistica e tecnico-organizzativa Daria Veronese e Massimo Sugoni
Via Ruggero di Lauria, 22 – Roma
Email: info@capsaservice.it
Tel. 0639744093
Facebook: Ar.Ma Teatro