Home / Polinice / Eureka! Roma 2018: il festival per la divulgazione scientifica

Eureka! Roma 2018: il festival per la divulgazione scientifica

Molte le iniziative previste nella settimana di Eureka! Roma 2018 che va dall’11 al 17 maggio. Eventi, visite guidate, convegni, laboratori per grandi e piccoli e tanto altro saranno al centro del sempre più ricco calendario della manifestazione dedicata alla divulgazione e promozione scientifica ideata e promossa da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita Culturale. Accanto alle proposte di enti, università e istituzioni cittadine, un ricco programma di eventi selezionati attraverso il primo avviso pubblico di Roma Capitale – Dipartimento Attività Culturali dedicato alla scienza. I progetti del bando sono realizzati in collaborazione con SIAE. Di seguito alcuni degli eventi in programma dall’11 al 17 maggio.

Nell’ambito della manifestazione Eureka! Roma 2018 partirà questo fine settimana l’iniziativa Genius Loci. Dove abita il Genio, a cura di Open City Roma, con lo spettacolo comico “Pe Dilla Tutta live – I ragazzi de sta Roma Bella”, che narra la vita di ricercatori e scienziati attraverso i testi dissacranti interpretati dalla voce dell’attore Daniele Parisi (Fondazione Gimema Onlus 13 maggio ore 18.30), e una serie di visite guidate: Palazzo Corsini – Accademia Nazionale dei Lincei (12 maggio ore 10 / 11.15 / 12.30), Accademia Nazionale delle Scienze detta dei XL (12 maggio 15-19, 13 maggio 10-13), Agenzia Spaziale Italiana (12 e 13 maggio ore 10 / 10.30 / 11.45 / 12.15 / 14 / 14.30 / 15.45 / 16.15), Centro Nazionale Trapianti Operativo (12 e 13 maggio ore 16 / 17 / 18), Fondazione Gimema Onlus – ex Pastificio Pantanella (12 maggio 14-18, 13 maggio 11-18), Ex – Vasca Navale. Dipartimento Ingegneria Università di Roma Tre (12 maggio ore 9.15 / 10.45 / 12.15).

Questa settimana si svolgono alcuni importanti appuntamenti dedicati agli 80 anni dal Nobel di Enrico Fermi: l’Associazione Culturale Teatro Mobile realizzerà l’11 e il 15 maggio dalle 12 alle 18, due giornate evento all’interno del Dipartimento di Fisica della Sapienza – Università di Roma, nell’ambito dell’iniziativa I mille nomi di Fermi, con rivisitazioni degli esperimenti e incontri dedicati a vita e operato del celebre scienziato. Il 16 maggio ore 10 inoltre l’Università Roma Tre e Accademia dei Lincei organizzeranno la conferenza pubblica Enrico Fermi – A ottanta anni dal Nobel (Aula Magna Rettorato Roma Tre).

Saranno sempre dedicati alla Fisica il convegno “La macchina delle meraviglie. Il Large Hadron Collider del CERN” alla Biblioteca Nelson Mandela (16 maggio ore 17) e  il talk “La creatività della scienza e la scienza della creatività: fisici e artisti a confronto!”a cura dell’Associazione Culturale Wunderbar (17 maggio ore 15 – Dip. e Museo di Fisica, nuovo edificio).

Anche la Matematica sarà al centro di varie iniziative: nel foyer del Teatro Valle lunedì 14 maggio alle 18 la conferenza divulgativa “Mondo Quantistico e Umanesimo” con il Prof. Sergio Doplicher, a cura del CMTP, e martedì 15 maggio alle 18 l’incontro “Probabilità: matematica e intuizione” con il Prof. Paolo Baldi, realizzato dall’Università di Tor Vergata. Prenderanno inoltre il via il 15 maggio gli Incontri di matematica ospitati dal Dipartimento di matematica della Sapienza con conferenze, mostre, e laboratori.

Come di consueto, sono numerose le attività dedicate a bambini, ragazzi e famiglie. I laboratori di BiodiverCittà – Alla scoperta del verde nelle Biblioteche di Roma, a cura dell’Associazione Culturale G.Eco:  “L’aspirainsetti” (11 maggio ore 17 – Bibl. Centrale Ragazzi; 12 maggio ore 11 – Bibl. Vaccheria Nardi; 12 maggio ore 15.30 – Bibl. Villino Corsini; 16 maggio ore 17.30 – Bibl. Gianni Rodari); il “GIGALAB – Essenza di cimice e bava di lumaca!” (11 maggio ore 17 – Bibl. Fabrizio Giovenale); “Da zero a mille zampe” (16 maggio ore 17 – Bibl. Fabrizio Giovenale); “L’orto da asporto” (17 maggio ore 17 – Bibl. Fabrizio Giovenale). Gli incontri-laboratori di Dis-Equilibri, a cura dell’Associazione La Compagnia de Il Clownotto, nella Biblioteca Cornelia (12 maggio ore 10.30, 17 maggio ore 17) e nella Biblioteca Valle Aurelia (15 maggio ore 17).

Sempre sabato 12 maggio: fino a tarda sera Open Day al Mercato Testaccio con laboratori e visite guidate alla mostra “I venti buoni”, a cura dell’Associazione di Promozione Sociale Buono, nell’ambito di Roma ti apiamo; alle ore 10 nella Biblioteca Galline Bianche letture e laboratori per bambini con “Alla scoperta della preistoria” nell’ambito dell’Archeofestival – Le scienze umane raccontano il passato, organizzato dalla Società Cooperativa Ricreazioni; dalle 18.00 alle 22.00 appuntamento al 3° Cancello della Litoranea per una visita naturalistica che incontrerà l’astronomia tra le dune di Castel Porziano, a cura dell’Associazione Spazi all’Arte.

Il Museo Civico di Zoologia proporrà, a cura della Cooperativa Myosotis m.m., il laboratorio Scienzacqua (12 maggio ore 15.30 e 16.00) mentre, per la festa della mamma, il 13 maggio si potrà festeggiare con Al museo con…Mamma. Nell’ambito dell’evento Le vie della scienza tra passato, presente e futuro, l’Associazione Culturale FormaScienza ha in programma il 16 maggio ore 10 il laboratorio “Racconti e visioni dal cielo” alla Biblioteca Pierpaolo Pasolini e il 14 maggio ore 17 il laboratorio “Il mappamondo parallelo” all’ARPJ Tetto Onlus.

Le tematiche sull’eco-sostenibilità, botaniche e geologiche saranno affrontate nel laboratorio all’aria aperta di Ambientarti, organizzato dall’Associazione La Platea (13 maggio ore 10 – Largo Arturo Donaggio), nell’esplorazione urbana in famiglia organizzata per Microcosmi Urbani (la natura invisibile) dalla Società Cooperativa Sociale Onlus Ruotalibera (13 maggio ore 9.30 – Centrale Preneste Teatro per le Nuove Generazioni) e nell’incontro a cura di Università Roma Tre e Accademia dei Lincei sul tema Proteggere e curare la Terra: cosa ci raccontano gli scienziati (17 maggio ore 18 – Dip. di Scienze Roma Tre).

La biomedicina sarà protagonista dell’incontro “Il futuro dell’uomo: invecchiamento e longevità. Fattori genetici, stili di vita e biotecnologia” (16 maggio ore 18 – foyer del Teatro Valle), a cura dell’Istituto Pasteur Italia nell’ambito di Science on stage, e l’ingegneria sismica dell’incontro “Sicurezza sismica e sostenibilità: strategie e soluzioni per riqualificare il patrimonio edilizio”con il Prof. Stefano Pampanin (17 maggio ore 19 – Facoltà di Ingegneria), per INgegneria INcontra.

Sul sito www.eurekaroma.it  è possibile consultare tutti gli appuntamenti

Eureka! Roma 2018, con aggiornamenti anche relativi alle altre settimane dell’appuntamento.

INFO PER IL PUBBLICO

Tel 060608 (tutti i giorni ore 9-19)

 

 

About Giangiorgio Macdonald

Studioso di diritto ma appassionato di arte e di beni comuni, ed in generale di tutto ciò che è cultura ed innovazione sociale, cerco di conciliare tali ambiti che, in realtà, non sono così distanti

Check Also

costellazione cancro - polinice.org

Costellazione Cancro: una sfida lanciata al futuro dal Nuovo Teatro Orione

Costellazione Cancro: una sfida lanciata al futuro dal Nuovo Teatro Orione. Una lettera al Ministro Grillo e un grido d'aiuto per tanti, troppi.