Home / Spettacolo / Musica / Arriva la Boiler Room a Roma per Just Music Festival

Arriva la Boiler Room a Roma per Just Music Festival

Arriva per la prima volta a Roma la Boiler Room con Just Music Festival e questa di persecuzione è già una splendida notizia per gli amanti della musica. Arriva scegliendo la capitale d’Italia e questo, nel tempo del decadimento generale dell’Urbe, dona una speranza a un’intera città.

La Boiler Room è una serie di concerti o DJ set di famosissimi DJ suonati davanti a poche decine di persone e trasmessi gratuitamente in streaming. I concerti di musica in streaming non sono di per sé una cosa nuova, ma quelli di Boiler Room sono speciali perché sono una specie di “evento” sia per chi partecipa dal vivo – le serate sono su inviti e con pochissimi biglietti in vendita, in posti resi noti solo pochi giorni prima. Boiler Room è nato nel 2010 da un’idea di Blaise Bellville, che allora lavorava come direttore della rivista indipendente britannica Platform. Bellville ha raccontato che stava cercando di trasformare un magazzino londinese in uno studio di registrazione, quando dentro al magazzino si è imbattuto nella stanza che conteneva la caldaia (boiler, in inglese).

Prima del successo di Netflix, prima che Google e Apple comprendessero la forza della rivoluzione video dello streaming è arrivata la Boiler Room. Boiler Room rappresenta quel che Mtv è stata negli anni ottanta e novanta. Così come Just Music Festival rappresenta la prosecuzione di quel modo di intendere l’estate alla Nicolini e concepire la musica nella capitale d’Italia come fu Dissonanze.

 Racconta lo stesso Bellville: «Era fighissima. Ho spostato lì la mia consolle, ho comprato una piattaforma scrausa per i CD. Il piano era registrare una volta la settimana. Ho realizzato che potevo anche filmarmi con una telecamera e trasmettere il tutto in diretta. Era come un pigiama party».

A Roma Just Music Festival ha scelto di schierare Lory D, un mito dell’elettronica. Assieme a Lory ci saranno Marco PassaraniPaolo Di NolaSilvie Loto, Khalab, Francesco Costantini e Rawmance.

About Polinice

Check Also

fatboy slim live 2019 Roma - Just Musi Festival

Fatboy Slim torna a Roma per la preview di Just Music Festival

Torna a Roma per la preview di Just Music Festival il dj e produttore britannico ...

Relais Rione Ponte ospita ATLAS, Ego Imago Mundi, una personale di Luca Di Luzio

Il 30 novembre inaugura un nuovo ciclo espositivo all’interno del Relais Rione Ponte, guesthouse di ...

USA E CUBA – Novanta miglia lunghe cinquant’anni

Questa non è ne' la fine ne' l'inizio di qualcosa di differente è un grandissimo passo in avanti però per tutta l'umanità. Un'umanità che, nonostante tutto, alle volte non riesce a superare novanta miglia pur spendendo una sonda su Marte. Novanta miglia che per decenni hanno reso lontani Washington e L'Avana più di Marte.

Dopo il Grand Tour. Riferimenti | Revisioni | Ritorni

Il prossimo 12 aprile 2019 si terrà presso l’Accademia Nazionale di San Luca (Roma, p.zza ...